Perisic, Inzaghi sul rinnovo: “E’ una grande risorsa per noi e deve continuare così. Al resto pensa la società”

Grazie alla vittoria sullo Shakhtar Donetsk e la successiva sconfitta dello Sheriff per mano del Real Madrid, l’Inter ha la certezza di essere tornata agli ottavi di Champions League dopo 10 anni. Si può così dire, che la nuova Inter di Simone Inzaghi sembra aver finalmente ingranato. Dopo il convincente successo con il Napoli che ha avvicinato la vetta, è arrivato anche l’importantissimo risultato di ieri.

INZAGHI PARLA DEL RINNOVO DI PERISIC

La squadra nerazzurra ha tanti volti simbolo: dai gol di Dzeko, alla classe di Lautaro, passando per la corsa di Barella, il muro Skriniar e le geometrie di Brozovic. La vera arma in più di questa Inter, però, ha un nome e un cognome: Ivan Perisic. L’esterno croato si è reso protagonista di un avvio di stagione straordinario. Tra gol, assist e grandi prestazioni, l’ex Bayern Monaco sembra aver trovato finalmente la sua dimensione. Il suo futuro, però, resta in bilico.

Il contratto del numero 14 è in scadenza a giugno 2022, ma la società nerazzurra e l’entourage del giocatore stanno trovando più difficoltà del previsto a trovare l’accordo. A fare chiarezza sulla situazione ci ha pensato mister Inzaghi in conferenza stampa dopo il match di Champions. Queste le dichiarazioni, riportate da okcalciomercato.it:

“Il rinnovo di Ivan? Ho una grande società alle spalle che sa quali sono i miei pensieri. Sta facendo cose straordinarie, da avversario mi ha sempre creato problemi e l’ho sempre allenato. E’ una grande risorsa che ci sta aiutando, la società sa come la penso. E’ un grandissimo giocatore e deve continuare così, al resto penserà la società”.

LEGGI ANCHE:

Agnelli su Sarri alla Juventus: “Qualcuno non ha dato tutto. Anno di m***a. “

Cagliari-Salernitana, Mazzarri: “Voglio squadra aggressiva, che ci crede”

Empoli, intervista Pinamonti: “Nazionale? Se mi chiamano, ci sono”

Articolo precedenteAgnelli su Sarri alla Juventus: “Qualcuno non ha dato tutto. Anno di m***a. “
Articolo successivoRinnovo Pioli: domani la firma con il Milan fino al 2023

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui