Rinnovo Bennacer Milan: la trattativa per estendere il contratto dell’algerino è partita da tempo, ma l’entourage del giocatore…

Il Diavolo, il suo centro di gravità, inteso come trama tattica improntata alla continua cucitura del gioco, l’avrebbe anche trovato da tempo e vorrebbe goderselo per tanto altro ancora. Tuttavia, la trattativa per estendere il rapporto tra Ismael Bennacer, mediano algerino classe 1997 e la dirigenza rossonera, appare tutt’altro che definita.

E la conferma, arriva dai diretti interessati. Come riferito dallo stesso Paolo Maldini nell’immediata vigilia della sfida di Champions League con la Dinamo Zagabria, le negoziazioni tra il club di via Aldo Rossi e l’entourage che cura gli interessi del centrocampista sono da considerarsi di lunga durata: “Abbiamo iniziato a parlare da tempo, ma è la volontà dei calciatori a contare più di tutto. Quella del club è limpida“.

Rinnovo Bennacer Milan: è tutta una questione di soldi?

Titolare inamovibile e valore aggiunto della rosa di Pioli, l’ex mediano dell’Empoli si sta rendendo protagonista di un inizio di stagione assolutamente brillante, con prestazioni condite da qualità e quantità, rigorosamente al fianco di Sandro Tonali. La questione, quindi, non può che vertere su un accordo economico ben lontano dall’essere finalizzato, con l’entourage del calciatore determinato nel voler triplicare il salario percepito dal proprio assistito.

Secondo quanto riportato dal portale online calciomercato.com, infatti, a fronte di un’offerta stanziata dalla dirigenza rossonera sulla base di 3 milioni rispetto gli 1,7 percepiti attualmente da Bennacer, la richiesta dovrebbe aggirarsi intorno ai 4 milioni: una distanza ancora troppo elevata per permettere al mediano algerino di stipulare un altro patto col Diavolo.

LEGGI ANCHE:

Milan-Napoli, Pioli studia l’alternativa al 4-2-3-1: le possibili novità 

Milan, Dest: “Voglio far bene come ha fatto Seedorf”

Juve, niente esonero in vista per Allegri: e per Giugno spunta Conte

Francia, Deschamps chiaro: “Pogba verrà in Qatar solo se al top”

Lecce, Banda: “Posso diventare più forte. Mi voleva il Besiktas”

Articolo precedenteMatthaus su Maradona: “Quel pieno di birra e il borsone coi soldi..”
Articolo successivoConvocati Mancini per Inghilterra e Ungheria, ecco la lista

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui