RINNOVO ANCELOTTI NAPOLI – Nonostante il polverone alzato da Aurelio De Laurentiis sulla questione mercato e rinnovi, è molto probabile che le parole del patron azzurro siano state “di circostanza” per distogliere l’attenzione sull’attuale momento in casa Napoli.

I mal di pancia di Insigne, i mancati accordi (per ora) sul prolungamento dei contratti di Mertens e Callejon e il doppio 0-0 contro avversari abbordabili sulla carta come Genk e Torino – dopo la sconfitta interna contro il Cagliari – hanno, in qualche modo, creato scompiglio nell’ambiente Napoli.

Proprio per questo motivo, il presidente De Laurentiis è sceso in campo per “salvaguardare” il proprio patrimonio e attirare l’attenzione su di sé.

MERCATO NAPOLI – Koulibaly e Fabian sembrano destinati a palcoscenici più grandi; infatti la loro cessione, nella prossima sessione estiva, potrebbe rappresentare non solo un’ipotesi di mercato, ma una triste realtà per i tifosi azzurri.

E se i calciatori più rappresentativi dovranno lasciare, prima o poi, la società partenopea, il numero uno del Napoli sta pensando di blindare il tecnico Carlo Ancelotti.

Infatti, l’ex allenatore di Milan e Bayern, a sua detta “aziendalista convinto”, è riuscito a rivalutare tutta la rosa del Napoli; inoltre, grazie ai suoi turnover massicci, ogni calciatore è consapevole di dover scendere in campo in qualsiasi momento.

[df-subtitle]RINNOVO ANCELOTTI NAPOLI[/df-subtitle]

Proprio per il suo lavoro meticoloso e la sua attitudine societaria, il presidente De Laurentiis vorrebbe gettare le basi per discutere il rinnovo di Ancelotti. Secondo quanto raccolto in esclusiva da EuropaCalcio.it, il nuovo accordo prevederebbe un prolungamento del contratto per altri tre anni.

[df-subtitle]NAPOLI E IBRAHIMOVIC[/df-subtitle]

La forte sinergia tra Ancelotti e De Laurentiis potrebbe rappresentare un’arma in più in sede di mercato. Infatti, è palese che sia Zlatan Ibrahimovic che il tecnico di Reggiolo hanno espressamente dichiarato di voler tornare a lavorare insieme.

Le recenti dichiarazioni di Ibra hanno di fatto creato un’apertura netta ad un suo possibile approdo alle pendici del Vesuvio. Il contratto dello svedese con i LA Galaxy scadrà il prossimo 31 dicembre; inoltre, i buoni rapporti tra Raiola e ADL potrebbero favorire la buona riuscita dell’affare.

Staremo a vedere. Intanto Napoli sogna Ibra.

Articolo precedenteESCLUSIVA EC – Petre: “Felice all’Esbjerg, da piccolo mi piaceva il Milan di Kakà”
Articolo successivoNapoli, si apre il caso Ghoulam: non convocato per Salisburgo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui