Rinnovi Psg, parla Leonardo – C’è ottimismo in casa parigina, il ds del club francese si esprime sui tanti possibili rinnovi.

Sembra esserci ottimismo in casa Paris Saint-Germain soprattutto per quanto riguarda i rinnovi di contratto di Neymar e Kylian Mbappé. Il direttore sportivo Leonardo, come riportato da La Gazzetta dello Sport, ha parlato alla radio France Blue delle due situazioni contrattuali.

RINNOVI PSG, PARLA LEONARDO

Queste le sue parole:

 “Sul contratto di Kylian, stiamo per arrivare a un punto in cui bisogna prendere una posizione. Parliamo da molto tempo. Prima era soprattutto per essere chiari sulla nostra posizione e su quel che vogliamo. Adesso penso che stiamo per arrivare a un punto in cui bisogna prendere una decisione. C’è una buona apertura di dialogo”. Prosegue con Neymar: “Siamo sulla buona strada, ma va tutto confermato con la firma e non è ancora il caso ”.

Segnale che l’accordo è a un passo. Secondo la rosea infatti, tutto procede spedito e soprattutto con ottimismo. È il clima che accompagna le trattative per i rinnovi dei contratti di Neymar, per cui mancherebbe appunto solo la firma di conferma, e soprattutto Mbappé, pure lui in scadenza nel 2022. Il Psg ci lavora da tempo, ma ormai si è entrati in una fase cruciale.

Il ds Leonardo annuncia anche l’intenzione di continuare anche con Di Maria e Bernat.

Rinnovi Psg, parla Leonardo

Infatti il club parigino è deciso a non rinunciare neppure all’argentino, in scadenza a fine stagione, e allo spagnolo Juan Bernat. Angel Di Maria spera tra l’altro di concludere la carriera europea a Parigi. Anche qui, dalle parole del direttore sportivo regna ottimismo:

“Come per Neymar e Mbappé, entriamo in un buon periodo anche per Di Maria e Bernat. Sono quattro dossier che trattiamo e l’idea è di chiudere il più rapidamente possibile, perché da parte nostra c’è l’intenzione di rinnovarli tutti”. Rimane in bilico invece la posizione di Julian Draxler, in scadenza a giugno: “E’ un giocatore importante e la situazione va chiarita”.

LEGGI ANCHE:

Articolo precedenteInter, 5 positivi al covid: 4 dirigenti e un membro dello staff tecnico
Articolo successivoTragedia per Alisson: il padre muore affogato in una diga in Brasile

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui