Mateo Retegui, centravanti della Nazionale italiana di Mancini, potrebbe approdare anche in un club di Serie A

Rappresenta, senza alcun dubbio, il nome del momento. Mateo Retegui, centravanti del Tigre, pare aver convinto proprio tutti dopo le prime due uscite della nostra Nazionale. Le qualità tecniche del classe 1999 hanno sedotto, soprattutto, Roberto Mancini, che gli ha affidato le chiavi per scardinare le porte delle difese avversarie. Retegui ha risposto presente alla chiamata del Commissario Tecnico azzurro, ripagandolo con le due reti siglate da totale esordiente ai danni dell’Inghilterra e di Malta.

Due realizzazioni da attaccante puro, quelle del numero 19 azzurro, che ne hanno lanciato la candidatura in ambito nazionale. Nell’immediato futuro di Retegui, infatti, potrebbe spalancarsi la possibilità di approdare nella nostra Serie A, sulle orme di Lautaro Martinez.

Intervistato ai microfoni di Tuttomercatoweb, Fabio Radaelli, dirigente del Tigre, è entrato nel merito: “Sì, confermo. Ci sono tutti i presupposti per far sì che, Mateo, venga a giocare in Italia. Attualmente, la formula del suo trasferimento qui prevede un prestito con diritto di riscatto. Ci godiamo ogni giorno la sua classe e la sua professionalità. Dove potrebbe giocare se arrivasse in Serie A? Beh, con Lautaro formerebbe una coppia fantastica. Conosco benissimo il Toro ed è un fuoriclasse già affermato; Mateo deve migliorare, è ancora giovane, ma potrebbe fare davvero bene. Valuteremo il suo futuro con calma”.

La nebulosa situazione riguardante una possibile permanenza di Romelu Lukaku ad Appiano Gentile, con il belga il cui riscatto appare tutt’altro che scontato, la candidatura di Mateo Rategui in casa Inter potrebbe avanzare nel corso delle settimane.

Oltre all’articolo: “Retegui-Inter, assist del dirigente Tigre: “Che coppia con Lautaro”, leggi anche:

Articolo precedenteConte-Tottenham, è finita per ammutinamento di alcuni giocatori
Articolo successivoIntervista Gatti: “La maglia della Juve non è da tutti, voglio vincere”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui