Reina, parla il padre – Pepe Reina portiere classe 1982 della Lazio, ex Napoli e Liverpool si è dimostrato il vero uomo in più di Simone Inzaghi, riuscendo a fornire la giusta dose d’ esperienza e professionalità ad un gruppo giovane come quello dei biancocelesti. Giovedì sera il portiere affronterà il suo passato, ovvero il club partenopeo; di questo e molto altro ha voluto parlare suo padre, Miguel, ai microfoni di “CalcioNapoli24“.

Reina, parla il padre – Queste le sue dichiarazioni:

“In questo momento, dopo 22 anni di carriera, mio figlio si sta divertendo a giocare. Si trova molto bene con la maglia della Lazio. Napoli? Pepe torna a casa in un luogo dove sa di essere sempre amato. Gli spunta un sorriso ogni volta che torna a Napoli.

Un ritorno da dirigente per Pepe? A Napoli ci ha lasciato un pezzo di cuore, non c’è alcun dubbio sul fatto non gli piacerebbe tornare da allenatore o direttore. La corsa Champions è molta serrata, ogni squadra ha le giuste armi per raggiungerla”.

LEGGI ANCHE:

  1. Cagliari-Parma 4-3, sfida epica alla Sardegna Arena: cronaca e tabellino
  2. Sampdoria-Verona, rimonta blucerchiata: cronaca e tabellino
  3. Parma, D’Aversa: “Cagliari squadra di una regione, di un popolo, non è gara normale”
  4. Verona, Juric: “Samp dura, sta bene. Nostro gran lavoro, se vuoi migliorare, ti scontri”
  5. Cagliari, Giulini: “Basta alibi. Vincere contro il Parma, con Semplici se ci salveremo”
  6. Inter, Skriniar: “Niente calcoli, lavoriamo con grande atteggiamento, difende tutta la squadra”
  7. Roma-Ajax, Fonseca: “Non possiamo sbagliare, orgogliosi per noi e l’Italia”
  8. Inter-Cagliari, Darmian la decide: undicesima vittoria di fila
  9. Verona, Juric: “Lazio in corsa Champions, noi felici e motivati”
  10. Real Madrid, Zidane: “Liverpool squadra completa, fiducia nei miei”
  11. Serie B, Ternana in festa: ritorno nel campionato cadetto
  12. Cagliari-Verona, Barak affonda i sardi, poi Lasagna nel recupero: Hellas ottavo
Articolo precedenteSuperlega Perez: “Senza questo format molti club a rischio fallimento”
Articolo successivoJP Morgan conferma: “finanzieremo noi la Superlega”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui