[df-subtitle]Il brasiliano non ha convinto Lopetegui che lo ha spedito nel Castilla[/df-subtitle]

Pare essere destinato a tornare in Brasile il talento brasiliano acquistato dal Real Madrid, Vinicius Junior. Il classe 2000 non ha convinto Lopetegui. Infatti, l’ex Flamengo è finito nel Real Madrid Castilla e per un calciatore del suo calibro, non è di certo il massimo giocare con la squadra B e in piccoli stadi da settore giovanile. Il Castilla milita in Segunda Division, ovvero la Serie C italiana e come riporta il quotidiano Marca, sia giocatore che procuratore non sarebbero affatto contenti di ciò.

Secondo lo stesso Marca, Vinicius Junior potrebbe tornare presto in patria, proprio nel Flamengo dove aveva infiammato le platee brasiliani a suon di gol e belle giocate, il tutto per 6 mesi. L’obiettivo del calciatore e del Real Madrid stesso, è quello di far maturare al meglio il giocatore e un rientro in Brasile nella sua ex squadra potrebbe essere la soluzione migliore.

Articolo precedenteNapoli, si lavora per i rinnovi di Milik, Zielinski e Hysaj
Articolo successivoKaramoh: “All’Inter avevo poco spazio, qui al Bordeaux per giocare”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui