[df-subtitle]La prima conferenza stampa di Santiago Solari, allenatore ad interim dei Blancos[/df-subtitle]

Santiago Solari ha tenuto la sua prima conferenza stampa come allenatore del Real Madrid. Una nomina non definitiva, ma che potrebbe diventarlo presto qualora tutta una serie di incastri potrebbe girare nel verso giusto.

Se sarò qui a lungo? Farò quanto in mio potere. Nella vita siamo tutti di passaggio, noi allenatori così come i giocatori. Se ho parlato con Lopetegui non ve lo dico, è una questione privata. Quel che è certo è che sarà dura seguire le orme di Zidane. Il Real è qualcosa di più grande di tutti noi, ed io voglio semplicemente esserne parte integrante“.

Ho trovato dei ragazzi feriti, ma vogliosi di cambiare marcia. Sono un gruppo di vincenti. Se Vinicius sarà parte più integrante del progetto rispetto a prima? Lo è già, così come tutti gli altri. Parliamo di un giovane che ha bisogno di tempo“.

Solari ha preferito poi concentrarsi sulla sfida al Melilla di Coppa del Re: “Dovremo andare lì dando tutto quello che abbiamo. Siamo molto carichi in vista della partita”.

Con che parole proverò a risollevare il gruppo? Questo resterà nello spogliatoio. Dovremo andare lì fuori per portare a casa la vittoria. Abbiamo un gruppo di giocatori feriti, e dovremo cambiare questo trend”.

Articolo precedenteJuventus, affaticamento per Bernardeschi
Articolo successivoGenoa, parla Juric in vista del Milan: “Stimo Gattuso, Higuain-Cutrone coppia super. Piatek? Tranquilli che… “

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui