REAL MADRID ODEGAARD – Quando arrivò al Real Madrid nel 2015, a soli 16 anni, Martin Odegaard venne accolto come un potenziale di grandissime speranze; tuttavia, nelle annate successive, ha faticato a trovare spazio, costringendo i Blancos a cederlo in prestito.

Ora, che di anni ne ha 21, sembra essere “diventato grande” e pronto a tornare alla base. Infatti, secondo Don Balon, il norvegese, attualmente in forza alla Real Sociedad, a giugno tornerà alla Casa Blanca.

Acquistato appunto nel 2015 dal Drammen dopo aver battuto la concorrenza del Barcellona, Odegaard venne aggregato al Real Madrid Castilla; allenato ai tempi da Zinedine Zidane. Le difficoltà di ambientamento, seguite dai risultati tutt’altro che positivi della squadra, hanno portato i giornali spagnoli a bollarlo come un flop; ed un investimento sbagliato.

Con la squadra giovanile del Real resta fino a giugno 2016, collezionando solamente 5 gol in 60 presenze; davvero pochi per un fantasista del suo talento. Con la prima squadra, invece, ottenne 2 presenze, tutt’altro che memorabili.

Da lì, la decisione di cederlo in prestito, prima, all’Herenveen, in Eredivisie; dove in un anno e mezzo mostra tutto il suo talento ottenendo ottimi risultati; poi, sempre in Olanda, ma nel Vitesse, dove si consacra, collezionando 39 presenze, 11 reti e 12 assist.

REAL MADRID ODEGAARD – La scorsa estate, poi, la chiamata della Real Sociedad, che ottiene il prestito del ragazzo da parte del Real Madrid. Infatti, Odegaard vuole fare il tutto per tutto per affermarsi fra i Blancos; e, pur di rimanere legato alle Merengues, ha rifiutato anche l’offerta ambiziosa dell’Ajax; che avrebbe fatto di tutto per ottenere il suo cartellino a titolo definitivo.

A San Sebastian, il norvegese dovrebbe restare fino al giugno 2021, per un prestito biennale; tuttavia, come riporta Don Balon, l’ottimo inizio di stagione del ragazzo avrebbe portato Zidane a chiedere alla società il suo ritorno alla casa madre già la prossima estate.

Articolo precedenteFiorentina, per l’attacco dopo Cutrone spunta Piatek
Articolo successivoBoca, il pres. Ameal: “De Rossi? Non sappiamo cosa farà”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui