[df-subtitle]Il gallese potrà partire in estate, prezzo fissato a 130 milioni di euro[/df-subtitle]

La rivoluzione in casa Real Madrid per la prossima stagione, parte da un giocatore simbolo dell’era Ancelotti e Zidane: Gareth Bale. L’esterno gallese è sul piede di partenza e pare che le merengues abbiano già stilato un prezzo ben preciso: 130 milioni di euro. Secondo quanto riporta AS, il club spagnolo vuole tale cifra per lasciar partire il gallese, pagato nel 2013 ben 100 milioni di euro. La cifra fissata dalle merengues è alta ma in linea con prezzi di mercato odierni. Bale non sembra più essere nelle grazie della tifoseria madrilena, tanto che il Madrid di Zidane sta già pensando al prossimo mercato, dove vuole tornare a stupire con acquisti degni di nota (Hazard e Pogba su tutti).

130 milioni per un 29enne sono davvero tanti, considerando anche gli infortuni che l’ex Tottenham ha dovuto patire in questi anni. Ragion per cui il prezzo potrebbe essere abbassato dal Madrid pur di trovare una soluzione alla vendita del calciatore. Per lui si profila un rientro in Premier League o magari in Cina, visto il suo altissimo ingaggio di 15 milioni di euro a stagione.

Articolo precedenteLa Champions sintesi
Articolo successivoLeo Messi, in corso accertamenti dopo il duro scontro con Smalling

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui