REAL MADRID-GIRONA ANCELOTTI –

Carlo Ancelotti ha parlato in conferenza stampa in vista della gara casalinga del Real Madrid contro il Girona secondo in classifica. E’ una sfida diretta dove i catalani cercano l’impresa a Madrid:

Partita impegnativa contro una squadra che ha fatto meglio di tutti insieme al Real Madrid, sta facendo bene e abbiamo molto rispetto. Vediamo che succede, abbiamo fiducia. Il Girona ha grandi motivazioni, vuole comandare la Liga e dobbiamo tenerne conto. Chi vince domani prende vantaggio, stiamo bene tutte e due ma non si deciderà nulla e chi si avvicinerà agli ottanta punti sei molto vicino a vincere. Febbraio torna la Champions, sarà un mese importante“.

Il cartellino blu:Non so, l’idea generale delle regole è quella di semplificare il più possibile“.

Su alcuni singoli:Rudiger se si sente bene, ci sarà altrimenti non lo rischiamo. Vinicius sta bene; Rodrygo? Non puoi dirgli di non pensare al gol, non ho parlato con lui ma deve continuare a dare il suo apporto come sta facendo“.

 

OLTRE A “REAL MADRID-GIRONA, ANCELOTTI...”, LEGGI, ANCHE, AD ESEMPIO:
  1. Sassuolo, Kumbulla ufficiale: rinforzo in difesa per mister Dionisi
  2. Rinnovo Politano, il Napoli ufficializza l’operazione
  3. Mercato Verona, Suslov festeggia dopo il gol l’acquisto definitivo dal Groningen
  4. Barcellona, Xavi: “Lavoro non apprezzato nel quotidiano”. Al successore: “Divertiti, impossibile”
  5. Panchina d’oro, Spalletti: “Evoluzione continua, spero possano vincerla anche tanti altri bravi”
  6. Liverpool, intervista Klopp: “Amo tutto qui e non allenerò altro club inglese, mi fermo almeno un anno. Vorrei…”
  7. Monza-Zerbin, Galliani: “Fortemente voluto da Palladino”. Il ragazzo: “Orgoglioso e fiero”
  8. Mercato Verona, centrocampo dopo l’attacco: ecco Dani Silva e Belahyane
  9. Morte Gigi Riva: lutto per la Sardegna e per il calcio italiano
  10. Roma-Verona, De Rossi nella prima conferenza: “Mi sento allenatore, l’obiettivo…”
  11. Roma-Verona, Baroni: “Nuove opportunità e presupposti per far bene, crescere e lottare, nonostante tutto”
  12. Osimhen: “Buon rapporto con il presidente De Laurentiis, è importante. La Premier…”
  13. Esonero Mourinho, Dybala: “Un piacere enorme lavorare con te, grazie”
  14. Verona, Setti richiesto dai tifosi: tempo di chiarimenti
  15. Lazio, Lotito post derby CI: “Ha vinto il gruppo con merito. E’ cambiata…”
  16. Tottenham, Udogie rinnovo a lungo termine: “Qui a casa e subito benvenuto”
  17. Verona, Sogliano: “Uniti, ritrovare carattere e ciò che è scattato l’anno scorso”
  18. Napoli, Di Lorenzo: “Mazzarri si è presentato benissimo, speriamo di continuare”
  19. Verona, Ngonge da uomo della salvezza a uomo per la salvezza
  20. Cagliari, Luvumbo dev’essere una risorsa e non una soluzione
  21. Nizza, Farioli si racconta ad Euro Show

 

Articolo precedenteRiccardo Calafiori e il Bologna: il centrale moderno sogna l’Europa
Articolo successivoSamardzic, il padre: “Non è deluso dal mercato”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui