REAL MADRID BENZEMA – Finalmente, Karim Benzema ha rinnovato il suo contratto con il Real Madrid. Infatti, secondo il quotidiano spagnolo AS, l’attaccante francese avrebbe raggiunto l’intesa con la dirigenza delle Merengues, e l’accordo sarà ufficializzato al termine della stagione corrente.

Real Madrid-Benzema: l’accordo

L’accordo sarà in linea con l’attuale politica del club: infatti, essendo Benzema un over 30, gli è stato proposto un rinnovo annuale. Di conseguenza, il suo contratto in scadenza nel 2021 sarà prolungato fino al 30 giugno 2022. Non è ancora noto l’accordo economico strappato da Karim Djaziri – agente, tra gli altri, anche di Casemiro e Odriozola – ma probabilmente si rimarrà sulle stesse cifre attuali (circa 8.7 milioni di Euro a stagione). Infatti, secondo le divisioni interne del club, Benzema appartiene ai cosiddetti “jugadores de referencia“; questa categoria comprende i calciatori posti appena al di sotto della categoria di vertice, che comprende gente come Ramos, Kroos, Modric, Hazard e Bale.

Benzema: i numeri della stagione del francese

Dopo aver realizzato ben 30 reti in Liga la scorsa stagione, quest’anno ha già raggiunto quota 18 reti e 6 assist in 32 presenze. Tuttavia, il numero che fa strabuzzare gli occhi è quello delle reti in Champions League: ben 4 in 6 presenze in questa stagione. Ciononostante, il francese non va a segno con regolarità dal 15 dicembre, quando ha siglato il definitivo pareggio allo scadere della gara con il Valencia al Mestalla. Da quel giorno, l’ex-OL è andato a segno solamente in due occasioni: nel derby di Madrid poche settimane fa e contro il Saragozza in Copa del Rey.

Articolo precedenteMilan, Pioli: “Fiorentina che sta bene ma lo siamo anche noi. Astori…”
Articolo successivoPrandelli: “Fiorentina Milan? Se penso a Montolivo… Atalanta? Il segreto è Percassi”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui