RASPADORI AL NAPOLI – Importante accelerata nella trattativa tra Napoli e Sassuolo per il trasferimento in azzurro di Giacomo Raspadori, giovane seconda punta neroverde.

Le parti sarebbero infatti sempre più vicine all’accordo, dopo la fumata grigia di ieri pomeriggio. Con gli addii di Mertens e Insigne, il Napoli cercava da tempo una seconda punta da affiancare a Victor Osimhen.

Il giocatore aveva messo in luce le sue qualità due anni fa, e infatti dodici mesi dopo era stato convocato da Mancini per gli Europei 2020.

RASPADORI AL NAPOLI

Questa l’indiscrezione di Alfredo Pedullà: “Ma la scelta ormai è stata fatta, soprattuto il pressing dell’attaccante ha fatto breccia sul Sassuolo che sa di non poterlo più trattenere. È possibile che il Napoli aumenti leggermente l’offerta di 30-31 milioni aggiungendo dei bonus, in questo momento non sono previste contropartite tecniche, i contatti sono stati frequenti nelle ultime ore, la strada è spianata. Raspadori vede il Napoli, è questione di tempo, l’acquisto invocato da Spalletti è una svolta che ormai ha bisogno solamente degli ultimi passaggi formali“.

 

LEGGI ANCHE:

Articolo precedenteJuventus-Atletico, Allegri: “Un pò stanchi ma gara da insegnamento”
Articolo successivoNapoli, per il centrocampo rispunta il nome di Nandez

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui