spot_img
HomeSerieAJuventusRamsey, il debutto è vicino! Ecco la data designata per il suo...

Ramsey, il debutto è vicino! Ecco la data designata per il suo esordio in bianconero

-

Aaron Ramsey è stato il primo acquisto della nuova Juve quando era ancora “vecchia”.

Il gallese era stato ingaggiato dalla Juventus con grande anticipo, lo scorso febbraio, quando ancora in panchina c’era Massimiliano Allegri, ma aveva subito immediatamente un fastidioso infortunio. Un problema muscolare al bicipite femorale della coscia sinistra rimediato in aprile nella partita di Europa League contro il Napoli. Sembrava un guaio risolvibile in due-tre settimane, invece con il tempo si è rivelato più serio del previsto.

C’è dunque grande attesa per il centrocampista gallese. Avrà la maglia numero 8, che fino alla stagione 2017-2018 è stata sulle spalle di Claudio Marchisio. Eredità pesante per il nuovo arrivato, che dovrà dunque fare i conti con un giocatore cresciuto nel vivaio e che alla Juventus ha dedicato 25 anni, diventando un simbolo di questa squadra;

L’arrivo di Aaron Ramsey a Torino ​è stato ufficializzato con la scadenza del contratto con la sua ex squadra, l’Arsenal, ma la trattativa per portarlo alla Juventus era già stata chiusa da tempo. Dall’11 febbraio, al 10 di agosto, ecco le date “X” del percorso appena iniziato dal gallese: infatti, se a febbraio ​è arrivata la certezza sul suo futuro bianconero, sarà il prossimo 10 agosto – contro l’Atletico Madrid a Stoccolma – la data designata per l’esordio, come riporta Tuttosport. Maurizio Sarri lo aspetta e potrebbe essere proprio Ramsey il tassello di qualità che il tecnico toscano ha visto mancare in queste prime uscite stagionali.

[df-subtitle]Aaron Ramsey, dalla Premier League alla Serie A[/df-subtitle]

Nato a Caerphilly il 26 dicembre 1990, Aaron Ramsey è stato per diversi anni uno dei cardini dell’Arsenal. Il centrocampista gallese si è messo in evidenza per la sua grande duttilità e per l’ottimo senso del gol. Qualità che lo hanno portato a firmare 40 reti solo contando la Premier League. Nato calcisticamente nel Cardiff City, il 10 giugno del 2008 è stato prelevato dall’Arsenal. I Gunners sono riusciti a strapparlo alla concorrenza di Manchester United ed Everton, decisivo il blitz di Arsene Wenger.

Dopo le due esperienze in prestito con Nottingham Forest e Cardiff City, Ramsey si è imposto a Londra. Il suo palmares vanta 3 Coppe d’Inghilterra e 3 Community Shield. Ramsey è anche, insieme a Gareth Bale, uno dei calciatori più rappresentativi della Nazionale gallese: fin qui ha raccolto 14 reti in 58 presenze. Ed ora non resta che attendere il suo esordio in Italia con la Juventus, un’arma in più per Maurizio Sarri che tornerà molto utile sia in Italia che in Europa…

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

Must Read

La lettera di D’Aversa dopo l’esonero: “Un amaro arrivederci”

2
D'Aversa scrive una lettera ai tifosi: "Media punti salvezza non è bastata, auguro il meglio alla Sampdoria". E' di ieri la notizia dell'ufficiale esonero di...