spot_img
HomeSerieAJuventusRabiot si confessa: "il mio futuro è con la Juventus. Qui sono...

Rabiot si confessa: “il mio futuro è con la Juventus. Qui sono felice”

-

Rabiot si confessa – Adrien Rabiot, centrocampista della Juventus e della nazionale francese, ha rilasciato un’ esaustiva intervista ai microfoni di “Telèfoot” nella quale ha allontanato le voci di mercato che lo vedevano lontano da Torino. Il talento transalpino si è detto felice a Torino e speranzoso di restare in Piemonte il più a lungo possibile.

Ecco le sue dichiarazioni:

Alla domanda se sia felice o meno a Torino, il classe 95 risponde: “Sì”. Immediatamente dopo, il giornalista francese insiste: “Guardando al futuro, si vede sempre con la Juventus?“. Risposta anche questa volta netta: “Certo!“.

Rabiot si confessa – Rabiot, che nel 2018 non prese parte alla trionfale spedizione della sua nazionale in Russia, vuole assolutamente andare a disputare i prossimi mondiali in Qatar e alla domanda del giornalista in merito al fatto se Deschamps lo convocherà o meno risponde sorridendo: “lo spero”.

LEGGI ANCHE:

  1. Qualificazioni Mondiali: Francia 8-0 e poker Mbappè, ok Belgio, pari Olanda
  2. Galeazzi, scomparso il giornalista 75enne romano
  3. Italia-Svizzera, Mancini e Bonucci: “Faremo una grande gara, bello tornare all’Olimpico”
  4. Aston Villa, Gerrard torna in Premier League: guiderà il club di Birmingham
  5. Italia, Immobile: “Nessun rimorso e rimpianto. Testardo, mi pongo sempre obiettivi, le critiche…”
  6. Covid Verona, Tudor positivo: il comunicato del club
  7. Barcellona, Xavi: “E’ il miglior club del mondo, qui si può solo vincere e lavoreremo per farlo”
  8. Italia, Mancini: “Svizzera sempre difficile, gara importante da preparare senza tensioni. I singoli…”
  9. Milan-Inter, Pioli: “Gara importante. siamo cambiati noi e loro, campionato lungo”
  10. Milan-Inter, Inzaghi: “Stiamo bene, facce giuste. Rinnovi segnale importante”
  11. Verona, Tudor: “Napoli forte, organizzato e primo con merito, per noi motivazione e coraggio”
  12. Cagliari-Atalanta, Mazzarri: “Tante assenze, problemi e poco lavoro ma abbiamo anche le nostre colpe”
  13. Juventus-Fiorentina, Allegri: “Vincere partite e metterle da parte, c’è da crescere e lavorare”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

Must Read

Bologna, Hickey ai sauti: il terzino ad un passo dal Brentford

0
BOLOGNA HICKEY BRENTFORD - L'avventura italiana di Aaron Hickey sembra ormai arrivata alla sua conclusione. Il terzino del Bologna è ad un passo dal...