spot_img
HomeSerieAJuventusRabiot e lo United si allontanano: c'è ancora distanza tra le parti

Rabiot e lo United si allontanano: c’è ancora distanza tra le parti

-

Rabiot e lo United si allontanano – Una trattativa che sembrava sulla via della definizione ha invece subito, nel pomeriggio odierno, una frenata che potrebbe rivelarsi decisiva. Si sono allontanati drasticamente, infatti, Adrien Rabiot e il Manchester United che, nei giorni scorsi, sembravano invece aver raggiunto l’accordo definitivo per il passaggio del francese ai “Red Devils”. Le due società hanno trovato l’accordo già da tempo, ma tra il giocatore e il club inglese non è stata ancora raggiunta l’intesa decisiva.

Rabiot e lo United si allontanano – Questo perchè, stando a quanto riportato da “Calciomercato.com“, la madre\agente di Rabiot non si sarebbe mossa dalla sua richiesta di 9,10 milioni di Euro netti a stagione. Il Manchester dal suo canto non ha intenzione di andare oltre i 6,5 fissi più bonus fino ad arrivare a 8. Ecco, quindi, il motivo di questa inattesa frenata oltre al fatto che il centrocampista francese avrebbe voglia di disputare la Champions League. L’ eventuale permanenza di Rabiot a Torino, inoltre, bloccherebbe lo sbarco in Italia di Leandro Paredes, obiettivo a lungo inseguito dai bianconeri e che necessitava, per approdare alla corte di Massimiliano Allegri della partenza dell’ ex Paris Saint Germain.

LEGGI ANCHE:

  1. Napoli, Cannavaro: “Spero in uno sforzo per Koulibaly. Il Mondiale, Insigne…”
  2. Psg, Donnarumma: “Sembra facile ma in Ligue 1 certe gare durissime. Navas…”
  3. Premio Bearzot, De Zerbi vincitore: “Vorrei chiudere una ferita. Pioli, Ancelotti…”
  4. Juventus-Inter, Perisic: “Leader facile in questa squadra. Rinnovo? Non si aspetta all’ultimo”
  5. Serie B, Lecce e Cremonese in Serie A: sfida Cosenza e Vicenza per restare nel campionato cadetto
  6. Cagliari-Verona: due traverse rossoblù, un gol, due gialloblù: così in Sardegna
  7. Rinnovo Veloso, Verona ancora nel futuro del centrocampista portoghese
  8. Inter-Verona, Tudor: “Motivazioni massime, proviamo a fare una bella gara”
  9. Verona, Simeone: “Qui per fermarmi, ambiente stupendo. Il mister ha tanti meriti”
  10. Ribery: “Importante la passione, poi vediamo. Champions, Vlahovic…”
  11. Verona a forza quattro, battuta l’Udinese: l’analisi dal Bentegodi
  12. Inter-Milan, Pioli: “Importanti i duelli, Giroud di livello internazionale. Hernandez, Kessie, Ibra…”
  13. Torino, Bremer rinnova: brasiliano grato al mondo granata
  14. Juventus, Vlahovic: “Grazie Fiorentina. Qui scelta facile, combattere, vincere, non mollare”
  15. Everton, Lampard nuovo manager, ufficiale. Info e prime parole
  16. Napoli-Spalletti, il comunicato del club azzurro
  17. Inter, Caicedo ufficiale: “Inzaghi importante, orgoglioso di essere il primo ecuadoregno”
  18. Tottenham, Kane impressionato da Conte: “Approfittiamo di avere uno come lui, esigente in tutto”
  19. Coppa Italia, ottavi: brivido e pazza Inter, c’è Milan-Lazio. Risultati e quarti
  20. Fifa The Best 2021, i vincitori: ci sono Lewandowski e Tuchel
  21. Supercoppa spagnola, Real Madrid con un gol per tempo vince il trofeo in Arabia
  22. Manchester, Ronaldo: “Cambiamo la mentalità, c’è da lavorare tanto e dipende da noi. Qui per competere”
  23. Argentina, Simeone di nuovo tra i convocati per gli impegni sudamericani
  24. Verona, Depaoli ufficiale: torna a Verona l’ex Chievo
  25. Chelsea, Tuchel: “Lukaku? Non lo vedo infelice, anzi. Intervista non piaciuta”

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

Must Read

Mancini Italia

Italia-Inghilterra 1-0, Mancini: “Ci giochiamo il primo posto, conta personalità e...

0
ITALIA-INGHILTERRA MANCINI - Italia-Inghilterra si conclude 1-0 con la rete decisiva di Giacomo Raspadori. Roberto Mancini, ct azzurro ha commentato a caldo ai microfoni Rai: "Risultato...