Stavolta è tutto vero, le strade di Fabio Quagliarella e il Napoli potrebbero nuovamente incrociarsi, cancellando in un attimo tutta la sofferenza, trasformatasi poi in dramma, vissuta dall’attaccante stabiese durante l’esperienza in azzurro.

Il patron dei partenopei, Aurelio De Laurentiis, nei giorni scorsi ha aperto le porte ad un ritorno all’ombra del Vesuvio dell’attuale capocannoniere della Serie A, ricevendo molteplici consensi da una piazza pronta a riabbracciare un proprio beniamino.

Voglia di Napoli

Secondo quanto riportato dall’edizione odierna del Corriere del Mezzogiorno, Quagliarella sarebbe altrettanto felice di giocare nuovamente per la sua squadra del cuore, tanto da confessare ai suoi amici napoletani di essere pronto a tornare anche a piedi nel capoluogo campano.

A 36 anni, Quagliarella accetterebbe anche un ruolo meno importante rispetto a quello ricoperto durante questa stagione alla Sampdoria, in cui non è partito da titolare soltanto nella sconfitta esterna contro la Roma dell’11 novembre. Intanto ci sarebbero già stati dei contatti tra le due società per capire la portata economica dell’operazione.

Articolo precedenteEmpoli, Andreazzoli pre Inter: “Andiamo a fare e giocare qualcosa di importante senza ansie”
Articolo successivoInter, Spalletti pre Empoli: “Riempita al testa di cose per la qualificazione Champions”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui