Psg, vicino il rinnovo di Neymar. Il brasiliano firmerà alle cifre attuali fino al 2026

Nella serata di ieri Paris Saint-Germain e Bayern Monaco hanno dato spettacolo in una partita di altissimo livello per qualità e intensità di gioco. Uno dei protagonisti assoluti del match, con 5 occasioni nitide create tra le quali due pali colpiti, è stato indubbiamente Neymar.

NEYMAR, VICINO IL RINNOVO COL PSG. 28 MILIONI FINO AL 2026

Il brasiliano è stato al centro di discussioni legate al suo rinnovo di contratto. Dopo la qualificazione alle semifinali di Champions League, ha fatto capire, con la risposta a relativa domanda sul futuro, che resterà a Parigi. Come riporta tuttomercatoweb infatti, il numero 10 è ormai certo della sua permanenza e presto rinnoverà il suo contratto in scadenza nel 2022.

Sembra che l’accordo sia stato raggiunto alle cifre attuali. Neymar, 29 anni, è in questo momento il giocatore più pagato della Ligue 1 con uno stipendio da 28.3 milioni di euro netti a stagione. Ora, il nuovo contratto per altri 5 anni, fino quindi al 2026, viaggerà esattamente sulle stesse cifre. Secondo L’Equipe, l’annuncio del nuovo accordo può arrivare già prima della semifinale d’andata contro Manchester City o Borussia Dortmund, avversarie questa sera.

OLTRE A “PSG, RINNOVO NEYMAR…”, LEGGI ANCHE, PER ESEMPIO:

Mercato Juventus: torna Kean? Possibile scambio con Demiral

Roma-Vlahovic, terzo incontro con l’entourage del serbo

Ritorno in Premier per Sarri? E’ in pole per la panchina di un top club

L’ Inter non molla De Paul: Agoume e Pinamonti possibili contropartite

La Juve ha deciso: Ramsey e Rabiot andranno via a fine stagione

Vicepresidente Betis: “siamo stati vicini a Locatelli e Sensi”

Lazio, Tare su Muriqi: “può dare molto al calcio italiano”

Real, senti Modric: “Rinnovo? Arriverà, voglio continuare al Real”

Napoli, parla Damiani: “Galtier in azzurro? Più facile Juric”

Europei 2021: Si ufficiale del governo al 25% di spettatori

Articolo precedenteMercato Juventus: torna Kean? Possibile scambio con Demiral
Articolo successivoHiguain si confessa: “A fine carriera cambio vita. Il calcio mi ha fatto male”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui