[df-subtitle]Al-Khelaifi: “Buffon può darci molto, dentro e fuori dal campo. È una leggenda e la sua esperienza è necessaria. Per noi il fatto che difenda i nostri colori è motivo di orgoglio”[/df-subtitle]

Intervistato dall’importante quotidiano spagnolo “Marca“, Nasser Al-Khelaifi, presidente del Paris Saint-Germain, ha parlato a tutto campo del club della capitale francese.

Ecco uno stralcio delle sue dichiarazioni: “Buffon può darci molto, dentro e fuori dal campo. È una leggenda e la sua esperienza è necessaria. Per noi il fatto che difenda i nostri colori è motivo di orgoglio“.

Poi su Neymar, il cui nome è costantemente associato al Real Madrid: “Rispettiamo il Real Madrid e il suo presidente, Florentino Pérez, ma penso che sia importante per tutti noi non lavorare dietro le quinte. Se esiste qualcosa, è meglio se parliamo. Possiamo parliamo con Florentino Pérez per qualsiasi cosa. Dire se, e cosa ci piace. Siamo aperti al dialogo. È quello che ci aspettiamo da tutti i club, non solo dal Real Madrid. Darsi fastidio a vicenda non è il modo in cui funziona il Psg e spero che altri club non ci facciano questo“.

Poi su Mbappé: “È già uno dei migliori al mondo. Vincere un Mondiale a quella età e giocare come gioca Kylian è incredibile, è una valore aggiunto per il club. Vuole sempre vincere, come Cavani e Di Maria. Penso che abbiamo una squadra incredibile“.

Infine una frecciata ad Javier Tebas, presidente della Liga spagnola: “Non ho mai parlato alle spalle di Tebas, mentre lui lo fa. Attacca tutto il mondo, la Juve, l’Inter, il PSG… Si occupi degli affari suoi, della Liga e dei suoi club, e ci lasci lavorare“.

Articolo precedenteVerso Udinese – Torino: le ultime dai campi d’allenamento e le probabili formazioni
Articolo successivoParma, D’Aversa: “Personalità e determinazione contro l’Inter”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui