PSG MBAPPE CORONAVIRUS – Nelle scorse ore era emersa la notizia che Kylian Mbappe, stella del PSG e del calcio francese, si sarebbe sottoposto al tampone per verificare un’eventuale positività al coronavirus.

Da due giorni il giocatore accusava febbre e mal di gola. Ma per fortuna il test dell’ex Monaco ha dato esito negativo. Mbappé spotrebbe quindi essere convocabile per la partita di Champions League contro il Borussia Dortmund. La squadra parigina dovrà ribaltare la sconfitta per 2-1 rimediata all’andata.

PSG MBAPPE CORONAVIRUS – Così riferisce “Sky Sport“: “Paure svanite, per Kylian Mbappé non c’è da temere. L’attaccante del PSG aveva avuto dei problemi di salute nella giornata di ieri, tanto da non essersi allenato in gruppo in questi giorni e si era sottoposto al test per verificare se fosse stato colpito o meno dal coronavirus.

Dopo aver effettuato il tempone il risultato è stato negativo, come riportato da L’Equipe. Tutto sotto controllo anche se è difficile immaginarlo in campo nella partita contro il Borussia Dortmund di domani. Mbappé potrebbe essere convocato, ma le possibilità che scenda in campo per aiutare i suoi compagni nel tentativo di rimonta rimangono basse. Una notizia non incoraggiante sul lato sportivo, ma decisamente buona su quello dellla salute“.

Articolo precedentePsg Mbappe Coronavirus: non si allena da due giorni, domani i risultati del tampone
Articolo successivoSiviglia Roma Ocampos: “Due gare difficili, giallorossi grande potenziale”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui