PSG DONNARUMMA – Intervistato da “France Football“, Gigio Donnarumma torna sul suo approdo a Parigi, avvenuto a luglio dopo sei anni nella prima squadra del Milan.

Così il portiere della Nazionale: “Era quasi scritto per me che venissi a Parigi, non ho esitato. Mi ha conquistato il desiderio fermo del club, che voleva che entrassi a tutti i costi a far parte di questa famiglia. E, naturalmente, mi ha conquistato l’ambizione del club, questa voglia di vincere tutto“.

PSG DONNARUMMA

PSG DONNARUMMA – Prosegue: “Con Keylor Navas ho un ottimo rapporto, non c’è il minimo conflitto. Succede che le persone parlino indiscriminatamente, inizino a immaginare situazioni complicate. Non c’è niente da fare, ma questa non è la realtà. Siamo amici e tutto sta andando molto bene tra di noi. Keylor ed io siamo uniti, proprio come l’intero spogliatoio. Siamo due ragazzi molto tranquilli e rispettosi. Ovviamente, al PSG mi trovo in una situazione nuova per me, ma la sto vivendo molto bene. Mi aiuta a maturare“.

 

LEGGI ANCHE:

Articolo precedenteInchiesta Juve, Chiellini: “Quando si parla di noi è tutto amplificato”
Articolo successivoTreviso, l’ex Carraro: “Sarà un ritorno speciale al Tenni. Indimenticabile il Trofeo Regione Veneto” – ESCLUSIVA EC

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui