Psg dichiarazioni Leonardo: “Vi racconto le operazioni Messi e Donnarumma. E su Mbappè..”

28

Psg dichiarazioni Leonardo – Da quando è arrivato al Psg, Leonardo ha portato alla corte dei suoi allenatori alcuni tra i giocatori più forti del mondo. L’estate scorsa è stata forse la migliore, con gli arrivi di Ramos, Leo Messi e Donnarumma. Il ds dei parigini ne ha parlato al Festival dello Sport di Trento. Di seguito le sue dichiarazioni riportate da gianlucadimarzio.com:

L’arrivo di Gigio Donnarumma.
Una situazione difficile. Noi non abbiamo mai contattato il giocatore prima di giugno. Hanno comunicato che non avrebbe rinnovato, è pubblicamente libero per il mercato. Poi ci sono state cose interne che sono successe, a giugno si è parlato di questa situazione e abbiamo deciso di acquistarlo. Non c’è mai stato un lavoro perché andasse via a zero“.

Un colpo a sorpresa è senza dubbio quello di Leo Messi.
Messi era convinto di rimanere al Barcellona. Avevamo gettato le basi in precedenza e questo ci ha messo in una posizione più facile quando ha annunciato l’addio al Barcellona. Da lì parte tutto ed è stato bellissimo, un colpo per tutti perché è un giocatore mondiale. È il primo trasferimento che fa Messi, una cosa nuova. Ha un silenzio impattante, arriva come fosse l’ultimo, parlando poco e salutando tutti. È una persona che ammiro sin dal primo momento“.

Psg dichiarazioni Leonardo – Infine, il Real ha provato a prendere Mbappé. Cosa non ha funzionato?
“Il Real Madrid da due anni parla pubblicamente di lui, come se fosse normale. Noi abbiamo comunicato tante volte al Real che non eravamo contenti e penso che sia una cosa da sanzionare. Stiamo parlando di uno dei migliori giocatori al mondo. La nostra idea è quella di tenere Mbappé, è un gioiello ed è perfetto per il Psg“.

Articolo precedenteFiorentina parole Odriozola: “Colpito dai tifosi, contro Inter e Napoli…”
Articolo successivoIntervista De Zerbi: “Contento per Raspadori in Nazionale. E’ un ragazzo stupendo”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui