PSG, contestazione dei tifosi per Al-Khelaifi – Ogni anno, ormai da qualche anno, abbiamo imparato a conoscere due facce del Paris Saint Germain: una mentre è in corsa per la conquista della Champions League e una quando è fuori dalla corsa alla coppa da sempre sognata. La prima è una squadra quasi imbattibile piena di campioni disposti a giocare l’uno per l’altro e con un tifo sempre presente e caloroso; la seconda, invece, è una compagine spaesata, in balia di tutti, quasi “stanca” di misurarsi con un campionato poco competitivo per lei e, soprattutto, con il tifo in forte protesta verso la proprietà del club.

PSG, contestazione dei tifosi per Al-Khelaifi – L’ eliminazione contro il Lorient, come riportato da “Calciomercato.com” infatti, è stata la goccia che in questa stagione ha fatto traboccare il vaso, con i gruppi organizzati del tifo parigino che hanno inscenato una fortissima protesta contro la proprietà qatariota della squadra transalpina. “Voi non rappresentate la nostra gente… chi si riconosce in questo PSG?. “Nessuno ti rispetta più, perché dovremmo?” e “La quiete prima della tempesta… Dimissioni della dirigenza”, sono solo alcune delle frasi simbolo della contestazione di ieri e ora tenere unito tutto il “suo” popolo sembra un’impresa troppo ardua anche per le immense possibilità di Nasser Al-Khelaifi.

LEGGI ANCHE:

  1. Nuovo stadio Cagliari, ufficiale: sarà “Gigi Riva”
  2. Milan, Ibrahimovic da record: “Orgoglioso, se sto bene…”
  3. Tottenham, Conte duro: “Non si vogliono pressioni e stress, la storia è questa da vent’anni e non si vince”
  4. Tottenham, Richarlison su Conte: “Bisogno di minuti, Conte non spiega e non capisco”
  5. Serie B, 27a giornata: Reggina perde il derby, avanzano Bari, Sud Tirol e Pisa
  6. Belgio, Tedesco sulla panchina della Nazionale
  7. Cagliari, Ranieri: “Tutti mi aspettavano, abbandonato l’egoismo e paura di rovinare”
  8. Atalanta, Percassi: “Continuiamo ad investire su stadio, squadra e giovani”
  9. Jorginho: “Dura senza Mondiale ma che finale. Sorpreso dal Newcastle, non dall’Arsenal. Potter…”
  10. Verona, Setti-Sogliano-Marroccu: “Insieme per il bene Hellas, cerchiamo impresa”
  11. Verona, Sogliano ritorna in dirigenza: ufficiale
  12. Juventus, Agnelli: “Problema collettivo, Allegri resta fino alla fine”
  13. Festival dello Sport, Batistuta e Zanetti in famiglia tra Serie A e Argentina
  14. Festival dello Sport, Zeman: “Nessun rimpianto, contento se si gioca bene e si fa emozionare”
  15. Ranocchia, messaggio di addio: “Spenta la passione, ricevuto e spero dato”
  16. Italia, Raspadori: “Ambizione, equilibrio, non mettersi limiti. Mi esprimo meglio…”
  17. Brighton, De Zerbi per quattro anni: ufficiale
  18. Inter, Marotta: “Rosa all’altezza gestita bene da Inzaghi, miglioriamo”
  19. Napoli-Liverpool, Spalletti: “Sempre grande emozione a questi livelli”
  20. Real Madrid, Casemiro: “Tempo di una nuova sfida. Fosse stato per i soldi…”
Articolo precedenteReal Madrid, Kroos ha firmato fino al 2024. Presto sarà ufficiale
Articolo successivoMilan, cercasi numero 9: per Dallinga “garantisce” RedBird

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui