Andrea Belotti si allontana dalla Roma ma, forse, a questo punto, non si era nemmeno mai avvicinato. Perché? Semplice. Il classe ’93 ha già firmato il prolungamento del contratto fino al 2022. E’ quanto emerge dal bilancio del Torino.

A svelare la notizia è Tuttosport che spiega come questo prolungamento sia avvenuto entro la fine di dicembre 2017 e sia stato tenuto nascosto fino ad oggi. Dopo l’annata straordinaria del 2016-17 in cui segnò 26 reti, Belotti era stato cercato dal Milan con insistenza ma Cairo, insieme a Mihajlovic, lo convinse a restare gettando le basi del contratto che sarebbe quindi stato firmato da lì a breve.

Contratto che mantiene ancora la famosa clausola di 100 milioni valida per l’estero ma che forse allontana il centravanti dalla Roma che negli ultimi mesi aveva visto in lui il perfetto erede di Edin Dzeko. Il mercato è ancora lungo ma la cresta del Gallo diventa sempre più granata.

 

Articolo precedenteLacazette puntato dal Barcellona per la prossima stagione
Articolo successivoLiverpool, Klopp: “Salah e Firmino out, giochiamocela contro il Barcellona”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui