PREMIER LEAGUE UNITED – Continua a dare emozioni la stagione 2019\20 di Premier League. Nonostante  il titolo sia già stato assegnato al Liverpool di Jurgen Klopp, l’annata in Inghilterra è ancora viva per la zona europea e quella retrocessione. Il Manchester United di Solskjaer sta proseguendo il suo periodo di forma strabiliante e il 5-2 rifilato al Bournemouth testimonia la forza de Red Devils.

PREMIER LEAGUE UNITED – Il team di Old Trafford con questa vittoria raggiunge la terza vittoria consecutiva in campionato, dopo quelle contro Sheffield United e Brighton. Solskjaer può godersi i due bomber Rashford e Martial, sempre più decisivi e spietati sotto porta. Il quinto posto a a soli due punti dalla zona Champions – occupata dal Chelsea, vincente per 3-0 con il Watford – lascia ben sperare i Red Devils per i prossimi impegni. Al terzo posto con 58 punti, regge il Leicester di Rodgers, lontano oramai dalla seconda piazza occupata dal Manchester City (che ha perso in casa del Southampton per 1-o, gol di Adams). Torna invece alla vittoria la capolista Liverpool con il 2-o all’Aston Villa firmato Mane e Jones.

ZONA RETROCESSIONE – In coda, sempre lotta serrata tra Aston Villa, Bournemouth, Watford e West Ham, le quali si contenderanno la salvezza fino all’ultimo respiro. Tutte e quattro reduci da prestazioni negative, a parte gli hammers che hanno pareggiato sul campo dell’ostico Newcastle di Bruce (2-2).

LEGGI ANCHE AD ESEMPIO:

Articolo precedenteNapoli Pezzella, anche il difensore viola per il dopo Koulibaly
Articolo successivoLipsia Roma, si tratta per Schick. Ipotesi prestito con obbligo di riscatto

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui