[df-subtitle]Il cileno potrebbe lasciare i Red Devils a gennaio[/df-subtitle]

I rapporti con il tecnico del Manchester United, Jose Mourinho, sono oramai rotti e Alexis Sanchez potrebbe lasciare Old Trafford già da gennaio. La sua esperienza nello United è stata negativa e lo score del cileno in questa stagione è ancora una volta molto povero: 1 in 12 partite con i Red Devils. Come se non bastasse, l’ex Barcellona e Udinese si è infortunato quest’oggi in allenamento: infortunio alla coscia per lui. Sono ancora incerti i tempi di recupero ma Mourinho mette già le mani avanti in conferenza stampa, affermando che difficilmente vedremo in campo Sanchez in questo 2018:

Sanchez ha riscontrato un importante infortunio, non voglio rischiare dicendo quanto secondo me rimarrà fuori ma dall’alto della mia esperienza posso dire che non lo rivedremo in campo quest’anno. Un giocatore sa di che entità è il proprio infortunio e dall’urlo che ha fatto quando è avvenuto l’infortunio, posso dire che starà fuori per molto tempo”.

Articolo precedenteLiga, Real Madrid: Keylor Navas e Isco finiti ai margini della squadra
Articolo successivoAtalanta, crocevia della stagione per il Napoli. Cori discriminatori inaccettabili nel 2020

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui