[df-subtitle]Mano pesante da parte dei giudici di Highbury nei confronti del fan degli Spurs[/df-subtitle]

Non terminano gli episodi di razzismo in Premier League. Dopo la squalifica da parte del Chelsea nei confronti di alcuni tifosi dopo i pesanti insulti rivolti a Sterling durante Chelsea-Manchester City, un’altro lungo allontanamento dagli stadi tocchera’ a un supporter del Tottenham, reo di aver tirato una banana al calciatore dell’Arsenal, Aubameyang, durante il derby di Londra tra i Gunners e gli Spurs, terminato 4-2 per la squadra di Emery.

La corte di Highbury ha emesso una sentenza di 4 anni di squalifica per Averof Pantelli, l’autore del grave gesto, il quale si e’ difeso affermando di non aver avuto intenti razzisti nei confronti del giocatore dell’Arsenal. Motivazioni giudicate negativamente dai giudici inglesi che oltre alla squalifica hanno condannato il tifoso a pagare 500 sterline di multa per il suo ingiustificabile comportamento.

Articolo precedenteIl Milan si abbona allo 0-0, un punto a testa che forse serve più al Bologna
Articolo successivoMercato: Chelsea interessato a Callum Wilson

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui