[df-subtitle]L’ex centrocampista inglese e bandiere dei Red Devils parala della pessima situazione attuale del club[/df-subtitle]

Tutti i tifosi del Manchester United sperano in una rinascita del proprio club dopo la sosta, ma secondo Paul Scholes, gli interpreti a disposizione di Jose Mourinho in questo momento, non sono poi così consoni per portare i Red Devils alla vittoria della Premier League. L’ex bandiera dello United e della nazionale inglese ha puntato il dito contro un calciatore in particolare: Romelu Lukaku. Durante in un’intervista a ESPN, Scholes ha affermato che il team di Old Trafford difficilmente vincerà qualcosa di importante se il belga non cambierà il suo atteggiamento in campo:

“Non sono sicuro che lo United possa vincere il titolo con un attaccante come lui davanti. Non sono certo che lui lavori duramente ma è un ragazzo giovane e che ha fatto bene, segnando molti gol. E’ veloce e forte, ma Lukaku è uno dei tanti calciatori dello United che sembra che abbiano poca confidenza. Non penso che lui sappia riguardo le sue qualità, ma necessita di essere aiutato perché chi potrebbe giocare come punta centrale nello United di adesso se non lui?”.

Scholes ha poi parlato di un possibile acquisto di Messi da parte dei Red Devils: “Dico quello che penso, non mi invento nulla. Lo United potrebbe acquistare oggi Messi e anche lui avrebbe dei problemi in questa squadra. Sembra che chiunque sia venuto abbia avuto problemi di adattamento e anche lui non sarebbe da meno”.

Articolo precedenteBarcellona, Vidal condannato a pagare una multa da 800mila euro per rissa
Articolo successivoRB Lipsia, Upamecano è finito nel mirino del Barcellona

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui