La Premier League farebbe da tramite per una nuova rivoluzione nel mondo del calcio: l’abolizione del VAR: 6 giugno data decisiva

Foto di Stefano D’Offizi

Quella di giovedì 6 giugno potrebbe rivelarsi una data storica per la Premier League e, in generale, per il calcio europeo. La mozione mossa dal Wolverhampton, infatti, club che sta guidando la sommossa anti-VAR e tecnologia in campo, in quanto “in contrasto con lo spirito del gioco”, avrebbe ripercussioni sull’intero movimento del calcio inglese. In tale data, nel caso in cui 14 club sui 20 totali, dunque i due terzi delle società della massima Lega inglese votassero a sfavore della tecnologia, le istituzioni procederebbero alla clamorosa abolizione del VAR. Introdotto nel 2019, l’assistente video, a detta dello stesso club inglese, avrebbe sensibilmente alterato i risultati della squadra.

L’Inghilterra, in ogni caso, non risulterebbe la prima Lega a abolire la tecnologia in campo: in aprile, diciotto club svedesi si sono ampiamente dimostrati contrari nei confronti dell’introduzione della tecnologia in vista della prossima stagione. Il Wolverhampton, dunque, si renderebbe protagonista di una richiesta formale che, se accolta dagli altri club, rimuoverebbe gli schermi dagli stadi dopo appena cinque anni dalla loro istituzione. Ecco le motivazioni espresse dal club inglese in merito, con una nota apparsa sul sito ufficiale: “Pur introdotto in buona fede, il VAR ha portato numerose conseguenze negative non intenzionali che stanno danneggiando il rapporto tra i tifosi e il calcio. Il prezzo che stiamo pagando per un piccolo miglioramento della precisione è in contrasto con lo spirito del gioco”.

Oltre all’articolo: “Premier League, qualcosa non VAR: il 6 giugno si vota per l’abolizione”, leggi anche:

  1. Atalanta, Scamacca e Zappacosta: “Dalle sconfitte si impara, trasformiamo in energia positiva”
  2. Allegri-Juventus, clamoroso: possibile licenziamento per giusta causa
  3. Martinez Quarta, futuro alla Fiorentina tutto da scrivere: l’agente atteso in sede
  4. Juventus, Vlahovic: “Centrati gli obiettivi, puntiamo a vincere tutto”
Articolo precedenteCose essenziali da sapere sui mazzi di carte dei giochi di Myempire
Articolo successivoBomba dalla Spagna: Xavi lascerà la panchina del Barcellona

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui