PREMIER LEAGUE POKER LIVERPOOL – Troppo Liverpool a Anfield. I Reds calano la ventiquattresima vittoria su 25 gare in Premier League questa stagione, andando addirittura a +22 sul Manchester City (impegnato domani con il Tottenham). Questa volta a fare le spese della furia da parte della capolista, è il Southampton.

Un poker che non lascia dubbio su chi sia la migliore squadra d’Inghilterra in questa stagione. 4-0 senza troppe difficoltà per i Reds, passati in vantaggio con una rete in contropiede da parte di Oxlade-Chamberlein dopo un presunto rigore contestato dall’attaccante del Southampton, Ings. Il fallo da parte di Fabinho però, non pare esserci.

PREMIER LEAGUE POKER LIVERPOOL – Il raddoppio arriva con un gol facile di Henderson. Antipasto dello show di Salah. L’egiziano prima va in rete con un dolce pallonetto, poi sfrutta un maldestro intervento della difesa avversaria per insaccare il definitivo 4-0. Una vittoria totale del Liverpool. Sempre più perfetto. Sempre più inarrestabile.

Perde terreno il Leicester di Rodgers. Le Foxes pareggiano al King Power Stadium con il Chelsea per 2-2, vedendo così il Liverpool allontanarsi sempre di più. Pari a reti inviolate anche per il Manchester United, bloccato a Old Trafford dal Wolverhampton. Vittoria esterna per l’Everton di Carlo Ancelotti con il Watford (2-3). Bournemouth-Aston Villa termina invece 2-1, mentre lo Sheffield United la spunta con il Crystal Palace, che si arrende all’autorete del proprio portiere Guaita. Newcastle-Norwich e West Ham-Brighton terminano in pareggio (0-0 e 3-3).

Articolo precedenteCagliari – Parma, scontro diretto alla Sardegna Arena: cronaca e tabellino [LIVE]
Articolo successivoBrescia Corini, il tecnico delle rondinelle è nuovamente a rischio

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui