Premier League: Manchester City campione! Niente da fare per il Liverpool

Premier League: Manchester City campione! Niente da fare per il Liverpool

Gli uomini di Guardiola battono il Brighton come da pronostico e possono festeggiare

Il Manchester City non delude e vince il suo secondo titolo consecutivo in Premier League, il sesto nella sua storia. È stata un’annata avvincente in Inghilterra, un duello a due tra i Citizens e il Liverpool che termina il campionato con 97 punti, uno in meno degli uomini di Guardiola. Il match contro il Brighton è stato solamente una formalità, anche se il gol di Murray al 27’ aveva spaventato i Citizens. Il pari è arrivato pochi secondi dopo con il solito Sergio Aguero, abile nell’inserimento e freddo sotto porta. Prima della fine del primo tempo, Laporte porta in vantaggio il City con un colpo di testa sugli sviluppi di un corner. Nella ripresa, arrivano pure le reti di Gundogan e Mahrez che sigillano il titolo. Ora c’è da pensare alla FA Cup, dove i Citizens incontreranno il Watford a Wembley.

Il Liverpool ha fatto il suo dovere a Anfield contro il Wolverhampton, ma non è bastato. Un grande Mane – doppietta e capocannoniere assieme al compagno Salah e Aubameyang del’Arsenal con 22 reti – trascina i suoi alla vittoria, ma non c’è stato niente da fare. I Reds terminano la stagione con 97 punti – solitamente più che sufficienti per vincere il titolo – uscendo dal proprio tempio a testa alta. Ora c’è da concentrarsi sulla Champions League, trofeo tanto sognato dal City di Guardiola.

Vince fuori casa l’Arsenal di Emery grazie a una doppietta di Aubameyang e un gol di Nketiah contro il Burnley. Tante reti in Crystal Palace-Bournemouth terminata 5-3. Il Newcastle cala il poker in casa del retrocesso Fulham, così come lo West Ham con il Watford. Cade ancora il Manchester United a Old Trafford con il Cardiff. Terminano in parità Leicester-Chelsea, Southampton-Huddersfield, Tottenham-Everton.

I VERDETTI –  Si qualificano alla prossima Champions League Manchester City, Liverpool, Chelsea e Tottenham. Vanno in Europa League Arsenal e Manchester United mentre retrocedono Cardiff, Fulham e Huddersfield. 

 

PREMIER LEAGUE, 38a GIORNATA – 2018/19

BRIGHTON – MANCHESTER CITY – 1-4 – 27’ Murray (B), 28’ Agüero (MC), 38’ Laporte (MC), 63’ Mahrez (MC), 72’ Gundogan (MC)

BURNLEY – ARSENAL – 1-3 – 52’, 63’ Aubameyang (A), 65’ Barnes (B), 90’ Nktiah (A)

CRYSTAL PALACE – BOURNEMOUTH – 5-3 – 24’, 32’ Batsuhuayi (CP), 37’ aut. Simpson (CP), 45’ Lerma (B), 56’ Ibe (B), 65’ Van Aanholt (CP), 73’ King (B), 80’ Townsend (CP)

FULHAM – NEWCASTLE – 0-4 – 9’ Shelvey, 11’ Perez, 61’ Schar, 90’ Rondon

LEICESTER – CHELSEA – 0-0

LIVERPOOL – WOLVERHAMPTON – 2-0 – 17’, 81’ Mane

MANCHESTER UNITED – CARDIFF – 0-2 – 23’, 54’ Mendez-Laing

SOUTHAMPTON – HUDDERSFIELD – 41’ Redmond (S), 55’ Pritchard (H)

TOTTENHAM – EVERTON – 2-2 – 3’ Dier (T), 69’ Walcott (E), 72’ Tosun (E), 75’ Eriksen (T)

WATFORD – WEST HAM – 1-4 – 15’, 78’ Noble (WH), 39’ Lanzini (WH), 46’ Deulofeu (W), 71’ Arnautovic (WH)

 

CLASSIFICA: MANCHESTER CITY 98 punti (CAMPIONE), Liverpool 97, Chelsea 72, Tottenham 71, Arsenal 70, Manchester United 66, Wolves 57, Everton 54, Leicester 52, West Ham 52, Watford 50, Crystal Palace 49, Newcastle 45, Bournemouth 45, Burnley 40, Southampton 39, Brighton 36, Cardiff 34, Fulham 26, Huddersfield 16.

Resta aggiornato. Ti invieremo una mail solo per le novità


Non ti preoccupare niente SPAM , lo odiamo quanto te.

About author

Francesco Rossi
Francesco Rossi 2365 posts

Classe 1988, laureato in Comunicazione di Massa. Appassionato di calcio, motociclismo e tennis. Particolarmente interessato a Premier League e Liga Spagnola. Parla due lingue straniere, inglese e spagnolo, amante dell'ambito sportivo giornalistico internazionale e di periodici esteri (AS, Marca,The Sun, BBC Sport).

View all posts by this author →

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply