[df-subtitle]I Reds si mantengono in scia al City battendo per 4-2 il Burnley[/df-subtitle]

La testa è a Monaco per l’ottavo di finale di ritorno di Champions League, ma il Liverpool di Klopp non molla un centimetro al Manchester City di Guardiola, mantenendosi a -1 dalla vetta con la vittoria a Anfield per 4-2 sul Burnley. I Reds partono male e passano in svantaggio con una conclusione da corner di Westwood, ma il fallo da parte dei calciatori del Burnley su Alisson pare evidente. Firmino trova il pari subito dopo e il sorpasso è firmato dalla girata vincente di Manè.

Nella ripresa, un’errore clamoroso di Heaton spiana la strada a Salah che però si incarta davanti alla porta, ma il recupero dei difensori avversari sull’egiziano è vano perché Firmino si piomba come un falco sul pallone, realizzando il 3-1 a porta sguarnita. Un gol nei minuti finali da parte di Gudmundsson riaccende le speranze per gli ospiti, ma un contropiede letale finalizzato da Manè chiude i conti per i Reds.

[df-subtitle]Pari a Stamford Bridge per il Chelsea, Xhaka e Aubameyang bastano ai Gunners contro lo United[/df-subtitle]

Il Chelsea di Maurizio Sarri trova solo il pari in casa contro il Wolverhampton, passato in vantaggio con Jimenez ma poi raggiunto a due minuti dal termine dal bel gol da fuori area di Hazard. L’atteso incontro tra Arsenal e Manchester United termina 2-0 grazie al gol dalla distanza di Xhaka – complice una indecisione di De Gea – e al rigore di Aubameyang dopo un dubbio atterramento in area di Lacazette da parte di Fred. Da segnalare i due legni colti dallo United con Lukaku e Fred nel primo tempo.

 

PREMIER LEAGUE, 30a GIORNATA – 2018/19

LIVERPOOL – BURNLEY – 4-2 – 6′ Westwood (B), 19′, 67′ Firmino (L), 29′, 90+3′ Manè (L), 90’+1 Gudmundsson (B)

CHELSEA – WOLVES – 1-1 – 56′ Jimenez (W), 90’+2 Hazard (C)

ARSENAL – MANCHESTER UNITED – 2-0 – 12′ Xhaka, 69′ Aubameyang rig.

 

CLASSIFICA: MANCHESTER CITY 74 punti, Liverpool 73, Tottenham 61, Arsenal 60, Manchester United 58, Chelsea 57, Wolves 44, Watford 43, West ham 39, Leicester 38, Everton 37, Bournemouth 37, Newcastle 34, Crystal Palace 33, Brighton 33, Southampton 30, Burnley 30, Cardiff 28, Fulham 17, Huddersfield 14.

Articolo precedenteSassuolo Napoli 1-1 il tabellino
Articolo successivoInsigne a radio Kiss Kiss: “Sempre critiche a Napoli”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui