PREMIER LEAGUE – Torna alla vittoria il Liverpool di Jurgen Klopp. I Reds non deludono e battono per 2-1 il Tottenham a Anfield, ma il match è stato in salita per la capolista, passata in svantaggio nel primo tempo per via della rete del solito Harry Kane.

Gli uomini di Klopp si scuotono nella ripresa, esercitando un forcing pesante nei confronti confronti della difesa di Pochettino tramite le vie esterne. Tante le fughe sulle fasce laterali da parte dei terzini Alexander Arnold e Robertson, attivissimi e determinanti nella ripresa.

Il rischio più grande il Liverpool lo corre con Son: il coreano degli Spurs coglie una clamorosa traversa avendo prima superato Alisson. La rete del pareggio arriva grazie a una zampata in area di rigore da parte del capitano Henderson, che beffa un ispiratissimo Gazzaniga.

Il Tottenham è oramai alle corde e la pressione del Liverpool si fa sempre più insistente. Il match viene deciso dal tandem offensivo Mané-Salah: il primo si procura un rigore d’astuzia e l’egiziano trasforma in gol il penalty, che risulterà decisivo nel punteggio finale. Liverpool sempre a +6 sul City.

PREMIER LEAGUE – Vittoria importante per il Manchester United contro il Norwich. I Red Devils vincono nel segno di RashfordMartial, protagonisti sia in positivo che in negativo. Infatti, i due attaccanti siglano un gol a testa nel 3-1 finale, ma sbagliano pure un rigore ciascuno.

Le altre reti del match sono state siglate da McTominay per lo United, ed Hernandez per il Norwich. Pari dell’Arsenal in casa contro il Crystal Palace (2-2). Newcastle-Wolverhampton termina 1-1.

Articolo precedenteRico agente Agudelo Genoa: “Thiago Motta esalterà le sue qualità tecniche” – ESCLUSIVA EC
Articolo successivoLigue 1, doppio Icardi e doppio Mbappé: il PSG fa suo Le Classique

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui