Pogba parla Raiola – La notizia è di quelle destinate a sconvolgere gli equilibri di un’ intera sessione di mercato: il fuoriclasse francese Paul Pogba ha rotto con il Manchester United. Questa è la notizia bomba rivelata dal suo potente procuratore Mino Raiola in un’ intervista rilasciata ai microfoni di “Tuttosport“.

Nel corso della conversazione il procuratore ha confermato il rapporto logoro che ormai accompagnava da tempo Pogba e i “Red Devils” ed ha anche parlato di un altro suo illustre assistito: Zlatan Ibrahimovic.

Pogba parla Raiola – Ecco le sue parole:

“Inutile girarci attorno meglio parlar chiaro, guardare avanti e non perdere tempo a cercare colpevoli: Paul al Manchester United è infelice, non riesce più a esprimersi come vorrebbe e come ci si attende da lui. Lui deve cambiare squadra, deve cambiare aria. Ha un contratto che scadrà fra un anno e mezzo, nell’estate del 2022, ma la soluzione credo migliore per le parti sia quella della cessione nel prossimo mercato. Altrimenti il club di Old Trafford, con cui i rapporti sono ottimi, sa bene che rischierebbe di perderlo a parametro zero, dato che per il momento non è intenzione del giocatore prolungare il contratto. Se qualcuno non lo capisce, ergo capisce poco niente di calcio. In ogni caso addossino pure tutta la colpa a me se la prossima estate Paul se ne andrà​”.

SU IBRAHIMOVIC: “​La Juve avrebbe fatto bene a prendere Ibrahimovic in estate: sarebbe stata una gran coppia con Ronaldo”.

Infine Raiola non ha risparmiato una bordata alla Fifa: “​Lavoro per cancellare la Fifa”.

Articolo precedenteAtalanta bomba dalla Spagna: “Zapata in Estate potrebbe lasciare”
Articolo successivoGenoa Alessandro Zarbano: “Fiducia in Maran”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui