Paul Pogba, causa motivi disciplinari, assisterà alla gara di Europa League contro il Friburgo direttamente dalla Tribuna

Stagione fin qui travagliata per Paul Pogba, centrocampista tornato al cospetto della Vecchia Signora in estate dopo averla abbandonata nel 2016 per la cifra record di 105 milioni sborsata dal Manchester United. Dopo i noti problemi fisici (al ginocchio) patiti da inizio stagione , che hanno anche impedito al francese di partecipare al Mondiale in Qatar, ecco che, il calvario stagionale del numero 10 bianconero, prosegue per motivi disciplinari.

Proprio quando sembrava ormai tornato in pianta stabile ad allenarsi con il resto del gruppo e rimesso al centro del campo e del progetto di Allegri, un ritardo del francese alla riunione tecnica della vigilia gli costerà carissimo. Un atteggiamento ritenuto non professionale da Mister Allegri, che ha optato per la mancata convocazione di Pogba in vista dell’impegno europeo di stasera, contro il Friburgo. Un’esclusione a sorpresa quella inflitta al mediano francese, in una delle gare più importanti della stagione: le speranze di qualificazione alla prossima Champions, per la Juventus, passano anche dalla vittoria dell’Europa League.

Oltre all’articolo: “Pogba, cosa combini? Escluso da Allegri per motivi disciplinari”, leggi anche: 

Articolo precedenteMilan, Maldini: “E’ stata un’impresa. Ai quarti eviterei le italiane”
Articolo successivoVazquez-Parma: “Rinnovo automatico in caso di A, altrimenti…”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui