Plusvalenze Inter: la Finanza vuole acquisire documenti

Una nuova tappa dell’inchiesta sulle plusvalenze dell’Inter. La Finanza oggi ha infatti cercato di acquisire la nota relazione su 62 operazioni sospette effettuate tra il 2019 e il 2021. Operazioni che riguardano il trasferimento di giocatori di diverse squadre italiane tra cui Inter, Juve e Napoli.

PLUSVALENZE INTER: PROCEDE L’INCHIESTA

Questa mattina i finanzieri del nucleo di Polizia economico finanziaria della Gdf di Milano, su delega della Procura milanese, si sono presentati negli uffici della Covisoc, all’interno della sede della Federcalcio a Roma. La relazione della Covisoc entra così negli atti dell’inchiesta sull’Inter portata avanti dell’aggiunto Maurizio Romanelli e dei pm Giovanni Polizzi e Giovanna Cavalleri. Già il 21 dicembre (in seguito a una nota del 9 dicembre delle Fiamme Gialle) i pm avevano effettuato perquisizioni nella sede nerazzurra e negli uffici della Lega.

Nello specifico, acquisito bilanci, contratti sulle operazioni di acquisto, vendita e prestito e movimenti bancari, riguardanti cessioni e scambi dell’Inter per gli anni 2017-2018 e 2018-2019. Il fascicolo d’indagine è stato aperto con l’ipotesi di false comunicazioni sociali a carico di ignoti. Gli approfondimenti riguardano le operazioni in cui i calciatori sarebbero stati valutati molto più rispetto ai valori effettivi.

Plusvalenze Inter

Gli esempi sono Bettella valutato 7 milioni (quasi tutti di plusvalenza) o Andrea Pinamonti (plusvalenza da 19 milioni). Ma anche il portiere Ionut Radu o il difensore Zinho Vanheusden. A riportarlo è la Gazzetta dello Sport.

LEGGI ANCHE:

Serie A, capienza stadi: ritorno al 100%?

Inter-Milan: le sanzioni del giudice sportivo a Inzaghi e 3 calciatori

Tottenham, Kulusevski: “Conte? Mi piacciono i suoi metodi, qui grazie a lui”

Torino, il futuro di Belotti resta un mistero: il Gallo tra Serie A e MLS

Psg, Mbappè: “Real Madrid? Per ora penso solo a batterlo in Champions”

Salernitana, Verdi: “Debutto incredibile, lotteremo fino all’ultimo”

Mercato Lazio Luiz Felipe, tra Inter e derby di Siviglia: il punto

Articolo precedenteSerie A, capienza stadi: ritorno al 100%?
Articolo successivoCoppa Italia, Sarri: “Competizione antisportiva ma abbiamo fame, contro il Milan per giocarcela”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui