Playoff Mondiali, parla Gravina – Come ben sappiamo, la Nazionale Italiana campione d’ Europa lo scorso Luglio, dovrà giocarsi, per andare ai Mondiali, il tutto per tutto nel prossimo mese di Marzo. Per l’ esattezza il 24, ovvero quando affronteremo la Macedonia Del Nord, nel match valevole per la semifinale del gruppo c dei playoff e, in caso di vittoria, la finalissima sarà contro la vincente della sfida tra Turchia e Portogallo. Sorteggio non proprio favorevole che Gabriele Gravina, Presidente della FIGC, ha così commentato, in occasione del Golden Foot 2021 a Montecarlo:

“Ritenevo che sbagliando due rigori, avessimo esaurito il nostro debito con la fortuna. Evidentemente non è così, visto il sorteggio dei playoff così penalizzante. Adesso dobbiamo giocarci la qualificazione in queste due partite così importanti, qualunque sia l’avversario: l’unico avversario vero, del quale dobbiamo avere paura, siamo noi stessi. Noi dobbiamo recuperare la nostra specialità, la nostra determinazione, la nostra leggerezza, il nostro equilibrio psico-fisico, per dimostrare che siamo campioni d’Europa. Non vorrei macchiare il percorso di questi ragazzi.

Playoff Mondiali, parla Gravina – Qualche parola, poi, in merito all’ inchiesta “Prisma”: “Le indagini sono in corso, aspettiamo i risultati. Ormai è da più di un anno che abbiamo attenzionato questa modalità operativa, che preoccupava anche la Uefa. Ci sono delle difficoltà oggettive nel coniugare l’interesse dello sport con alcuni criteri di natura civilistica. Dobbiamo solo aspettare i risultati finali che la Procura di Torino metterà a disposizione della nostra Procura Federale”.

 

Articolo precedenteInter, Marotta rassicura: “non abbiamo problemi con le plusvalenze.”
Articolo successivoMertens, la moglie Kat: “Napoli un paradiso, ma ho paura per Dries…”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui