PESSINA SU BOGA – Matteo Pessina, centrocampista dell’Atalanta, ha rilasciato alcune dichiarazioni a La Gazzetta dello Sport.

Questi i temi trattati.

SUL 2022 – “Atalanta e Italia, abbiamo frenato. Ora ripartiamo: il 2022 sarà nostro. Non vedo l’ora di giocare il playoff con la Nazionale, ma anche la sfida del 6 gennaio con il Torino di Juric non sarà male”.

PESSINA SU BOGA – “Ci porta qualcosa che non avevamo e cioè il dribbling: se c’è uno che fa dribblando, per allentare la pressione, quello che tutti cerchiamo di fare con i passaggi, è per forza un valore aggiunto”.

SULLA CORSA SCUDETTO – “Dal primo giorno, tutti d’accordo nel seguire la linea del mister: ne parleremo, semmai, quando avremo raggiunto il primo posto e a quel punto lotteremo per difenderlo. Il nostro obiettivo non è mai stato lo scudetto: non possono stravolgere questa realtà né una striscia positiva incredibile, né due frenate”. 

 

LEGGI ANCHE:

Articolo precedenteMercato Napoli Insigne al Toronto, trovato l’accordo. La firma a breve?
Articolo successivoSampdoria, Lanna: “Felice di far parte della società che ho sempre amato”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui