spot_img
HomeSerieAJuventusPerisic, rottura insanabile con l' Inter: pista Juve sempre più calda

Perisic, rottura insanabile con l’ Inter: pista Juve sempre più calda

-

Perisic, rottura insanabile con l’ Inter – Nonostante una stagione formidabile tra le fila dell’ Inter, il futuro di Ivan Perisic potrebbe non essere a tinte nerazzurre. Secondo quanto riportato da “La Gazzetta Dello Sport“, infatti, le richieste economiche del croato non sarebbero in linea con il bilancio interista e, per questo, un divorzio a questo punto sembra inevitabile. Marotta gli propone un annuale che solo con i bonus può arrivare a quota 5 milioni e non è disposto ad ulteriori offerte.

Perisic, rottura insanabile con l’ Inter – Alla finestra, inoltre, vi è sempre la Juventus a cui il giocatore piace molto. Attualmente non ci sono stati contatti diretti ma, in caso di un’ offerta biennale (con opzione per il terzo) da 6 milioni a stagione da parte dei bianconeri, l’ esterno croato potrebbe trasferirsi alla corte di Massimiliano Allegri. Perisic, dal suo canto, apprezzerebbe molto questo trasferimento, tanto da declinare offerte importanti dalla Premier League (Newcastle e Chelsea). Il tecnico bianconero, poi, giocherebbe un ruolo fondamentale in questa vicenda, avendo fornitogli garanzie tecniche importantissime. A fine stagione ci sarà l’ incontro definitivo e decisivo tra l’ Inter e l’ entourage del centrocampista anche se, al momento, la rottura sembra davvero insanabile con la Juventus pronta allo “sgarbo” nei confronti degli storici rivali.

LEGGI ANCHE:

  1. Napoli-Spalletti, striscione davanti allo stadio: quale sarà il futuro del mister?
  2. Juventus-Inter, Perisic: “Leader facile in questa squadra. Rinnovo? Non si aspetta all’ultimo”
  3. Serie B, Lecce e Cremonese in Serie A: sfida Cosenza e Vicenza per restare nel campionato cadetto
  4. Cagliari-Verona: due traverse rossoblù, un gol, due gialloblù: così in Sardegna
  5. Rinnovo Veloso, Verona ancora nel futuro del centrocampista portoghese
  6. Inter-Verona, Tudor: “Motivazioni massime, proviamo a fare una bella gara”
  7. Verona, Simeone: “Qui per fermarmi, ambiente stupendo. Il mister ha tanti meriti”
  8. Ribery: “Importante la passione, poi vediamo. Champions, Vlahovic…”
  9. Verona a forza quattro, battuta l’Udinese: l’analisi dal Bentegodi
  10. Inter-Milan, Pioli: “Importanti i duelli, Giroud di livello internazionale. Hernandez, Kessie, Ibra…”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

Must Read

Torino, Brekalo saluta: “Grazie a tutti per questi mesi, è stato...

0
Dopo solo una stagione si chiude l'esperienza di Josip Brekalo con la maglia del Torino. Il club, su decisione del giocatore stesso, non ha...