“Pensieri e parole EC” Mondiale: la redazione sulla delusione Argentina

“Pensieri e parole EC” Mondiale: la redazione sulla delusione Argentina

Come la redazione ha visto la crisi Argentina dopo le prime due gare nel Mondiale Russia 2018

Ritorna “Pensieri e parole” in veste speciale, quella dei Mondiali. Il giorno dopo la pesante sconfitta contro la Croazia, i riflettori  della redazione sono puntati tutti sull’Argentina del ct Sampaoli.

Alessandro Collu: “Da “Fallimento Ventura” a “Fallimento Sampaoli”? Un’Argentina confusa, senza soluzioni, quasi in campo per caso. Non è questione di singoli giocatori, ma di organizzazione, automatismi e fluidità generale“.

Vincenzo Vitiello:Argentina una squadra senza capo né coda, poche idee e zero gioco. Messi un pesce fuor d’acqua, la mentalità argentina prescinde da centrocampo e difesa. Croazia squadra fortissima si affida a due incontristi fenomeni, Modric e Rakitic”.

Gaetano Palumbo: ”Li hanno “Messi” sotto… L’Argentina fa acqua dal centrocampo in giù, prova a vincere le partite senza centrocampo o difesa. Un centrocampo all’altezza permetterebbe un attacco magico: a disposizione, Messi, Higuain, Dybala, Aguero, Di Maria. Il ct Sampaoli non ha convinto nemmeno prima del Mondiale. Assisteremo ad una debacle biancoceleste? Altri 90 minuti in Russia e lo scopriremo. Per evitare la brutta figura, c’è bisogno di una rivoluzione MENTALE“.

Simone Bellitti: ”Messi nel Barcellona ha la testa libera e si divere come se fosse un bambino, oltre ad avere una grandissima squadra attorno. Il paragone inutile con Maradona poi non aiuta,  è obbligato a vincere a tutti i costi il Mondiale. Non si può, inoltre, tenere a casa gente come Pastore, Icardi, Perotti e tenere in panchina gente come “El Fideo” Di Maria e Fazio. E’ l’Argentina più scarsa degli ultimi 25 anni“.

Enzo Chichierchia: “Ieri era più forte chi stava fuori rispetto a chi è sceso in campo… ammetto di non seguire il calcio argentino, ma come si può preferire Meza o Pavon a Di Maria, Dybala o Higuain… senza contare Icardi o Perotti che per me resta molto sottovalutato. Centrocampo con una lentezza imbarazzante, come se i giocatori non si fossero mai visti prima. Meglio non parlare di portiere e difesa“.

 

Previous Mala: "Seri al Napoli? Al momento è tutto fantamercato''
Next Meret giovane di ottime prospettive, ma se il Napoli vuole lottare per lo Scudetto ci vuole un portiere esperto

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.