spot_img
HomeSerieANapoliPazienza, Rossi, Lo Monaco ed Iezzo a Marte Sport Live: Napoli, il discorso Scudetto...

Pazienza, Rossi, Lo Monaco ed Iezzo a Marte Sport Live: Napoli, il discorso Scudetto non è chiuso!

-

[df-subtitle]Rossi sul Napoli: il discorso Scudetto non è chiuso, è a maggio che si deciderà tutto e inciderà molto la condizione delle squadra[/df-subtitle]

Michele Pazienza, Delio Rossi, Pietro Lo Monaco e Gennaro Iezzo sono intervenuti a Marte Sport Live, trasmissione in onda su Radio Marte, per parlare del Napoli, di Ancelotti e del match perso dagli azzurri a Torino contro la Juventus.

Questi i loro interventi riportati da EuropaCalcio.it:

[df-subtitle]Pazienza: “Il Napoli dovrà fare una grande gara con il Liverpool. Il ko con la Juve? Gli azzurri hanno sofferto a centrocampo”[/df-subtitle]

Michele Pazienza: “La sfida col Liverpool? Provammo sensazioni uniche. All’epoca eravamo inferiori rispetto al Napoli di oggi e anche meno abituati a certi palcoscenici. Per noi fu un’emozione fortissima. Ricordo che facemmo una buona partita ad Anfield, poi le cose cambiarono con l’ingresso di Gerrard. Riuscirono a recuperare la partita in un quarto d’ora. Noi avevamo un grande gruppo e cercavamo di superare i nostri limiti. Il Napoli ha un’identità precisa rispetto alle prime gare di campionato, sicuramente l’allenatore dovrà provare a mantenere la concentrazione per tutti e 95 minuti. E’ una sfida molto delicata che viene dopo la brutta sconfitta come quella di sabato contro la Juventus. A Torino ho visto un Napoli che ha avuto una partenza fortissima, ma poi ha sofferto a centrocampo concedendo superiorità numerica. Contro la Juve è difficile mantenere certi ritmi”.

[df-subtitle]Rossi: “Il campionato non è già finito, ma la Juve ha i campioni che fanno la differenza”[/df-subtitle]

Delio Rossi: “Il 4-4-2 è, a mio parere, è il modo migliore per occupare il campo ma poi il sistema cambia in base alle caratteristiche dei calciatori a disposizione. Quando si parla di tattica, bisogna sempre tenere conto della qualità dei giocatori. A parità di capacità tecnica e tattica, la differenza la fanno i calciatori ed è per questo che la Juve è avanti a tutte le altre della serie A. L’allenatore è una parte importante del club, ma è la società che fa la differenza e la Juventus lo dimostra. Non ho mai visto un allenatore capace di fare la differenza in una società scarsa.  Il discorso Scudetto non è chiuso, è a maggio che si deciderà tutto e inciderà molto la condizione delle squadra. Certo, la Juve ha un vantaggio e allungando, potrebbe anche permettersi di concentrarsi sulle Coppe”. 

[df-subtitle]Lo Monaco: “Marotta al Napoli? Ha fatto la storia della Juve, ma andrebbe d’accordo con De Laurentiis?”[/df-subtitle]

Pietro Lo Monaco: “Marotta ha fatto la storia della Juve negli ultimi otto anni. Lui al Napoli? Faccio una domanda: andrebbe d’accordo con De Laurentiis una figura del genere? Mi sembra una soluzione che potrebbe prestare il fianco a mille perplessità”.

[df-subtitle]Iezzo: “Ospina? Sarebbe servita maggiore reattività per deviare in angolo la conclusione di Cristiano Ronaldo”[/df-subtitle]

Gennaro Iezzo: “Il Napoli ha fatto bene contro la Juve, ma la maggiore forza dei bianconeri ha avuto la meglio. Ospina? Doveva fare una gran parata e deviare in angolo la conclusione di Cristiano Ronaldo. Serve grande reattività in quell’occasione. Dieci gol in 7 partite sono obiettivamente tanti per una squadra che vuole fare cose importanti, il Napoli quest’anno ne subisce tanti perché è cambiato qualcosa in fase difensiva.

L’anno scorso c’era un certo sincronismo e adesso non è così. Forse c’era un lavoro maniacale da parte di Sarri. La Juve non ha espresso grandissimo gioco, ma ha individualità importanti che hanno fatto la differenza. I bianconeri hanno forza e tecnica. Il Napoli deve assolutamente migliorare. Il Liverpool? Il Napoli deve vincere le partite in casa per provare a qualificarsi agli ottavi. Gli azzurri daranno tutto e la spinta del San Paolo può aiutare. Marotta? Se viene a Napoli, deve avere il potere di decidere, come è capitato alla Juventus”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

Must Read

Mercato Napoli Ghoulam, il contratto del terzino non sarà rinnovato

0
MERCATO NAPOLI GHOULAM - Con ogni probabilità, questi in corso saranno gli ultimi mesi di Faouzi Ghoulam con la maglia del Napoli. Il terzino sinistro...