Benjamin Pavard sta vivendo una sorta di seconda vita in Baviera: le parole dell’agente confermano quest’ipotesi

La situazione,  rispetto qualche mese fa, sta decisamente prendendo un’altra rotta. La motivazione principale è da ricondurre al cambio ruolo optato da Mister Nagelsmann, che ha deciso di riproporlo in qualità di difensore centrale. In questo momento, ci sono i presupposti per prolungare l’accordo con il Bayern Monaco oltre la scadenza prefissata”. Il nome di Benjamin Pavard, esperto difensore francese nonostante la giovane età (classe 1996), era cerchiato in rosso sui taccuini di diversi club europei, pronti ad approfittare della scadenza contrattuale fissata nel 2024.

Il difensore, laureatosi Campione del Mondo con la Nazionale francese e grande rivelazione di quell’edizione del Mondiale, sembrava essere pronto all’addio già lo scorso gennaio, quando pareva ai margini del progetto Nagelsmann. Il recente cambio posizione in campo, tuttavia, sta regalando al francese una sorta di seconda vita e sta via via spazzando le voci su possibili accordi con altri club. Come confermato dallo stesso agente e scopritore di Pavard, Joseph Mohan, resta in stand-by un contatto con l’Inter, con la società nerazzurra intenta a monitorare da vicino l’evolversi della situazione contrattuale del francese. “È vero, le cose stanno cambiando e Benjamin gode della stima del tecnico. Il mio assistito apprezza il lavoro di Nagelsmann, senza alcun dubbio. Ovvio, nel calcio non si sa mai: ci vedremo dopo i delicati impegni di Champions per chiarire il futuro di Pavard, senza alcun problema. Non c’è fretta”.

Oltre all’articolo: “Pavard, l’agente: “La situazione sta cambiando. L’Inter…”, leggi anche: 

Articolo precedenteMancini: “La lista è partita da un attaccante. Su Zaniolo…”
Articolo successivoLotito: “Scontro con Mourinho? Ognuno rispetti i propri ruoli”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui