Pastore si confessa – Javier Pastore, centrocampista argentino classe 1989 della Roma, ha rilasciato importanti dichiarazioni ai microfoni del portale argentino “MundoD“.

Durante la conversazione “El Flaco” ha rivelato di essere stato vicinissimo, a Gennaio, al Talleres e di desiderare ardentemente un ritorno nella sua terra natale.

Pastore si confessa – Queste le sue dichiarazioni: 

“Ho parlato molto con Andres (il presidente del Talleres, ndr) quest’anno e ha fatto di tutto per portarmi nel Talleres a gennaio ma non si è riusciti a far nulla.

La mia situazione con la Roma non è facilissima. A giugno si riaprirà tutto e vedremo cosa succede qui con il club visto che mi rimangono ancora 2 anni di contratto.

Ma parliamo molto con Andres e la mia voglia di tornare sempre, ma voglio arrivarci bene, giocare e sentirmi importante. Adesso non è il momento giusto, dato che sono fuori da un anno e non gioco.

Fortunatamente sto uscendo dall’infortunio, mi sento già molto bene e mi piacerebbe essere di nuovo attivo e in forma per tornare dove voglio giocare”.

LEGGI ANCHE:

  1. Milan, Scaroni: “Strada giusta. Mi piace il nostro stile, non ci lamentiamo mai”
  2. Sergio Ramos festeggia i 35: “Stessi sentimenti di sempre, bello condividerlo con nuovi e vecchi”
  3. Bayern, Lewandowski infortunato: salta la Champions
  4. Bulgaria-Italia, Mancini: “Non ci sono partite facili, finchè non la sblocchi…”
  5. Cosmi: “Gattuso? Critiche aggressive ingiuste, non poteva lottare per lo Scudetto ma…”
  6. Italia, Mancini: “Bulgaria campo mai facile, gestire non è nelle nostre corde”
  7. Italia, Acerbi: “A volte cerchiamo la giocata rischiosa vista la tecnica”
  8. Locatelli: “La Nazionale, il Milan, il Sassuolo…”
  9. Frosinone, Nesta esonerato. Stirpe: “Basta alibi”
  10. Juventus-Benevento, Inzaghi: “Sapevamo la nostra realtà. Ringrazierò i ragazzi a vita”
Articolo precedenteTorino senti Rincon: “la Juventus non è così speciale per me. Qui sto bene”
Articolo successivoMilan, Pioli: “Cambia per tutti andare o no in Champions. Ibra sta bene, gli altri…”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui