La stagione di Pastore non riesce a svoltare. La Roma lo ha atteso e lo attende tuttora ma il Flaco non è riuscito, fino a questo momento, a ripagare la fiducia della società. Anzi, la sua travagliata annata si arricchisce di un altro capitolo negativo. Il centrocampista argentino dovrebbe saltare la sfida di Champions League contro il Porto. Per lui un infortunio, ma anche dei malumori con Di Francesco, scorie del derby perso sabato.

Pastore ha saltato l’allenamento di questa mattina prima di partire per il Portogallo. A fermarlo è stato un problema al polpaccio sinistro che lo sta costringendo ad allenarsi individualmente in palestra, a differenza dei compagni.

La sua situazione sarà valutata giorno dopo giorno, ma per il Dragão non ci sarà. Anche se, come detto, il problema fisico non è l’unica motivazione della sua assenza. Come racconta Il Corriere dello Sport, il numero 27 avrebbe avuto un comportamento alquanto fastidioso durante il derby, prima ancora di entrare in campo. Aspettandosi di entrare prima, quando è arrivato il suo momento avrebbe lanciato per terra la pettorina e rivolto parole offensive verso il proprio allenatore.

Di Francesco, dal canto suo, sembra abbia fatto finta di niente ma non ha dimenticato l’accaduto. Il tecnico quindi stava già pensando di escludere il giocatore anche prima della notizia dell’infortunio, che ha solo confermato la sua assenza per il match di domani sera.

Pastore, negli ultimi mesi, tra l’esplosione di Zaniolo, infortuni e scelte tecniche ha giocato pochissimo. Ora questa esclusione da uno dei match più importanti per la Roma. Sarà addio a fine stagione?

Articolo precedenteUdinese, Pussetto: “A Udine sto benissimo. Se mi chiama l’Italia…”
Articolo successivoAncelotti punta in grande, Ciro Immobile nel mirino

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui