PARMA KARAMOH – Giallo in casa Parma. Yann Karamoh, arrivato in estate dall’Inter dopo l’ultima stagione in prestito al Bordeaux, non si è presentato agli allenamenti della squadra di Roberto D’Aversa, reduce dal ko casalingo di domenica pomeriggio contro il Cagliari.

Fino a questo momento, il giovane attaccante francese classe 1998 – che in nerazzurro aveva fatto intravedere un ottimo potenziale, segnando anche 2 reti nella seconda parte di annata tra le fila della squadra di Luciano Spalletti – ha collezionato appena 5 minuti contro la Juventus, per il resto solo panchina.

Il suo inizio in Emilia è stato quindi tutt’altro che positivo, posto che la stagione è ancora lunga.

Il Parma conta molto su di lui per inseguire una difficile salvezza dopo la positiva scorsa stagione; che aveva visto i ducali tornare in Serie A a distanza di quattro anni dopo il fallimento del 2015.

[df-subtitle]Parma, scoppia il caso Karamoh[/df-subtitle]

PARMA KARAMOH – Il club ha emesso il seguente comunicato. “Yann Karamoh, dopo i ripetuti e reiterati ritardi agli allenamenti nelle scorse settimane, nella giornata odierna non si è presentato all’allenamento. La società, che ha sempre messo il rispetto delle dinamiche di gruppo davanti ad ogni interesse individuale, provvederà a sanzionare il giocatore per la violazione delle norme disciplinari, riservandosi ogni diritto a sua tutela“.

Articolo precedenteJuventus, Bonucci: “Tra i favoriti Champions, uno dei tre obiettivi ma…”
Articolo successivoFiorentina, Barone: “Presto il rinnovo di Castrovilli, su Chiesa…”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui