spot_img
HomeSerieAJuventusParma-Juventus: le parole degli allenatori

Parma-Juventus: le parole degli allenatori

-

[df-subtitle]La Juventus soffre, ma porta a casa il bottino prima della sosta, queste le parole più importanti, dei due allenatori nel post partita[/df-subtitle]

Allegri
“Bastava vincere, ora c’è la sosta, non sono arrabbiato. Nella ripresa abbiamo gestito meglio rispetto al primo tempo dove ci siamo fatti prendere in mezzo da un paio di ripartenze, abbiamo avuto tante occasioni, loro sono calati nella ripresa. Il Parma secondo me per l’obiettivo salvezza è una squadra migliore di tante altre, tre attaccanti tecnici e veloci, due mezz’ali che si buttano, un giocatore interessante come Stulac. Noi qui a Parma abbiamo storicamente sempre sofferto, ma questa non è la migliore Juventus, siamo solo all’inizio della stagione più avanti miglioreremo. Ronaldo? Ora deve stare sereno, perché nonostante sia il campione che è si fa forse prendere dalla frenesia per questo primo gol, ma arriverà, ora c’è la sosta e dopo la sosta tornerà a fare gol. Dybala mi è piaciuto a settembre giocheremo tantissime partite e ho bisogno di tutti e di farli girare il più possibile per averli freschi.”

D’Aversa
“Siamo stati bravi a restare in partita dopo aver subito un gol contro una squadra del ghenere subito all’inizio. Fallo sul primo gol? Non credo, nessuno ha protestato, ci sta pagare la fisicità nell’approccio di un match del genere. Però grande reazione e grande partita della mia squadra, sono orgoglioso della squadra e del pubblico e lotteremo per restare in serie A, costruendo la nostra salvezza in casa. Gervinho mi ha sorpreso, ha lavorato tantissimo per essere in campo dal 1′.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

Must Read

mercato napoli diego costa

Salernitana, Sabatini: “Diego Costa? Forse succederà il miracolo”

0
SALERNITANA SABATINI DIEGO COSTA - Dopo aver portato un campione del calibro di Ribery, la Salernitana sogna ora un altro grande nome. Come riporta Alfredo Pedullà, Walter Sabatini è al...