Parma intermediario Benatia: “L’Al-Duhail non ha voluto liberarlo”

Parma intermediario Benatia: “L’Al-Duhail non ha voluto liberarlo”

PARMA INTERMEDIARIO BENATIA –  Pino Calabria, intermediario dell’operazione che avrebbe portato Benatia al Parma ha rilasciato delle dichiarazioni ai microfoni di Alfredo Pedullà. Calabria ha spiegato le motivazioni che non hanno permesso al Parma di chiudere la trattativa per il difensore marocchino.

PARMA INTERMEDIARIO BENATIA – Queste le sue parole:

“Devo fare i complimenti al club e al direttore sportivo Carli, ci hanno creduto davvero e hanno fatto un buonissimo lavoro. Medhi aveva dato la disponibilità totale, felice di tornare in Serie A. Poi, giustamente, l’ultima parola spettava al Al-Duhail e i prossimi impegni hanno fatto la differenza, loro non hanno voluto liberarlo e noi abbiamo rispettato la loro scelta. Il Parma ha fatto il massimo, avremmo potuto fare l’operazione soltanto dopo la risoluzione, sarebbe stata impossibile in prestito con obbligo visto che Benatia ha il contratto in scadenza. Magari è un’operazione soltanto rinviata al prossimo giugno”.

 

LEGGI ANCHE: 

Resta aggiornato. Ti invieremo una mail solo per le novità


Non ti preoccupare niente SPAM , lo odiamo quanto te.


Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /home/customer/www/europacalcio.it/public_html/wp-content/themes/trendyblog-theme/includes/single/post-tags-categories.php on line 7

About author

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply