PARMA GERVINHO – Da miglior calciatore della squadra a fuori rosa: questa è la parabola discendente vissuta da Gervinho al Parma negli ultimi giorni. Infatti, dopo il caso degli ultimi momenti di mercato – con il passaggio del calciatore ivoriano all’Al Saad che non si è concretizzato – il club crociato ha deciso di mettere il calciatore fuori rosa.

Parma – Gervinho: il caso

PARMA GERVINHO – Il tutto è cominciato dopo una prima proposta del club qatariota, ritenuta troppo bassa dal Parma. Una seconda proposta, invece, ha trovato il benestare dei ducali che, nel mentre, si sono tutelati con l’acquisto di Gianluca Caprari dalla Sampdoria. Nel mentre, Gervinho ha saltato gli ultimi tre allenamenti della scorsa settimana; si è presentato poi venerdì all’Hotel Sheraton, in zona San Siro – a suo dire – con l’intenzione di rifiutare la proposta dell’Al Saad. Un’azione che, sinceramente, sembra abbastanza illogica. Ciononostante, in serata, il Parma e il giocatore avrebbero accettato la proposta proveniente dal Qatar, spedendo i documenti. Questi ultimi, tuttavia, sarebbero arrivati in ritardo, facendo saltare l’operazione. Al giocatore, la questione non è andata giù e ha continuato a non presentarsi agli allenamenti.

Il comunicato

PARMA GERVINHO – Da qui, la decisione odierna del Parma di diramare il seguente comunicato: “Il Parma Calcio 1913 comunica che il calciatore Gervinho, a seguito delle ripetute assenze ingiustificate agli allenamenti della scorsa settimana, svolgerà un programma di allenamento individuale agli ordini dello staff tecnico fino a nuova comunicazione.

Ora, cosa succederà? Le opzioni sono due: la prima – e più probabile – è che si arrivi ad una rescissione consensuale, con il club che potrebbe appellarsi all’arbitrato della Lega Calcio per la risoluzione del contratto di Gervinho per gravi inadempienze; la seconda, invece, è quella che il calciatore (il cui contratto scadrà il 30 giugno 2022), decida di tornare sui suoi passi e concludere la stagione al meglio, sperando in un rilancio del club arabo in estate.

Articolo precedenteTorino, Longo ufficialmente nuovo allenatore
Articolo successivoLazio, Inzaghi: “Verona da rispettare, gara importante”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui