[df-subtitle]Parma – Cagliari, cronaca e tabellino[/df-subtitle]

Buon momento di Parma e Cagliari dopo rispettivamente la vittoria a Milano contro l’Inter e le ottime prove recenti dei rossoblù guidati dal mister Rolando Maran: punti importanti allo stadio Tardini in un pomeriggio caldo e umido dove c’è una grande occasione da titolare per Cerri, nato e cresciuto a Parma, complice l’assenza di Pavoletti per un problema alla schiena.

Gli ospiti partono bene, spinti anche da una buona presenza di tifosi ma al 13′ il vantaggio lo trovano gli emiliani: Roberto Inglese di testa parte però avanti e viene annullato per fuorigioco. Al 20′, gol valido di Inglese, bravo ad inserirsi e battere Cragno approfittando della difesa isolana non perfetta. Nei minuti successivi, si fa vedere anche Gervinho, pericoloso in due accelerazioni delle sue.

La ripresa si apre con tutti in piedi per Gervinho: sprint classico dell’ivoriano, sorprendente anche e a 31 anni e conclusione di grande potenza e precisione che vale il raddoppio crociato.

Al 58′ ci prova Ionita, tiro respinto da Sepe  e un tacco di Sau al 76′ fuori non di molto, ma è il Parma ad andare vicino alla terza rete in alcune circostanze, come nel finale quando il portiere salva su Ceravolo.

Il Tardini si conferma tabù per il Cagliari: mercoledì, nel turno infrasettimanale in Sardegna arriverà la Sampdoria mentre il Parma andrà ad Empoli.

 

Parma: Sepe; Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo, Dimarco; Barillà, Stulac, Rigoni; Gervinho (85′ Gobbi), Inglese (74′ Ceravolo), Di Gaudio (64′ Deiola)

Allenatore: Roberto D’Aversa

 

Cagliari: Cragno; Srna, Romagna, Klavan, Lykogiannis; Bradaric (77′ Cigarini), Ionita (60′ Castro), Barella; Joao Pedro; Cerri (60′ Farias), Sau

Allenatore: Rolando Maran

 

Ammoniti: Gagliolo, Barillà (PAR) Sau (CAG)

Arbitro: Calvarese di Teramo

 

 

Articolo precedenteFrosinone, Longo: “Non ho ancora scelto chi gioca. Ronaldo? Sarà riposato e arrabbiato”
Articolo successivoChievo, D’Anna: “Udinese più italiana che spagnola, abbiamo carattere e potenzialità da tirar fuori” [TESTO+VIDEO]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui