spot_img
HomeSerieAJuventusParla Locatelli: "Milan, sarà emozionante ma volevo la juve da bambino"

Parla Locatelli: “Milan, sarà emozionante ma volevo la juve da bambino”

-

Parla Locatelli – Manuel Locatelli, centrocampista della Juventus, ha parlato in tv dopo la vittoria dei bianconeri in Svezia contro il Malmoe. Il giocatore campione d’ Europa ha presentato la sfida di Domenica sera a San Siro contro il Milan, partita che per lui avrà sempre un particolare sapore.

Parla Locatelli – Queste le sue dichiarazioni:

“Siamo tranquilli il mister trasmette serenità e ci sono compagni di squadra che sanno come reggere la pressione. Mi trovo molto bene qui, ho compagni molto forti ed è più facile giocare con loro. Devo continuare ad allenarmi così, e il mister ci fa giocare bene”. 

IL MILAN – “Sarà un’emozione particolare, ora sono nella Juve che è la squadra che volevo da bambino. Partita difficile ma noi siamo la Juve e giochiamo in casa. L’obiettivo è accorciare e vincere. Recuperiamo le energie e andiamo a vincere”.

LEGGI ANCHE:

  1. Milan, Pioli: “Liverpool non aspetta, dovremo essere intelligenti”
  2. Inter-Real Madrid, Inzaghi: “Girone non semplicissimo, scriviamo il presente” [TESTO+VIDEO]
  3. Di Francesco-Semplici, andamento lento: Verona e Cagliari ufficialmente cambiano? [AGGIORNATA]
  4. Bologna-Verona chiude la 3a di Serie A: sorride Mihajlovic, ancora male Di Francesco
  5. Barcellona, Koeman: “Bayern esperto e con grandi individualità, vediamo come stiamo”
  6. Milan, Ibrahimovic come Ronaldo: torna e subito a segno
  7. Juventus, Allegri: “Napoli tecnico, grande attesa. Out i sudamericani, nessun alibi”
  8. Mercato Inter, Marotta: “Grande squadra dietro le quinte. Lautaro? A buon punto”
  9. Fiorentina, Commisso: “Vlahovic spero a lungo. Contenti con Italiano, nuovo modo di giocare”
  10. Antognoni: “Ribery a Salerno se gestito può far bene, grande umiltà”
  11. Brasile-Argentina sospesa dopo pochi minuti: interviene la sanità brasiliana
  12. Italia, Mancini: “La squadra ha giocato ma la palla non entra. Più cattivi”
  13. Verona, Caprari: “Giocatore a metà, voglio far bene e far vedere chi sono”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

Must Read

Luis Alberto Lazio

Lazio, Sarri-Luis Alberto, il feeling non sboccia: la situazione

0
LAZIO SARRI LUIS ALBERTO - Non è iniziato bene il rapporto tra Maurizio Sarri e Luis Alberto. Nelle ultime due gare infatti il fantasista...